Foggia vs Fidelis Andria
Foggia vs Fidelis Andria
Calcio

Secondo pareggio consecutivo della Fidelis Andria: 1-1 nel derby con il Foggia

Al vantaggio biancazzurro di Bonavolontà risponde Ferrante. Prestazione positiva dei federiciani ma la lotta per la salvezza si complica

La Fidelis Andria raccoglie il secondo punto in altrettante partite: 1-1 a Foggia al termine di un derby che si è acceso solo per alcuni tratti e caratterizzato più da errori che giocate degne di nota. I biancazzurri giocano con coraggio ma sbagliano troppo in contropiede: un punto che fa morale dopo una prestazione positiva, ma la lotta per la salvezza si complica dopo i successi di Monterosi e Messina. La salvezza diretta adesso dista otto punti, i federiciani restano terzultimi.

La coppia Di Leo-Di Bari ripropone il 4-3-3 che ha lasciato alcune buone indicazioni nella sfida contro il Catania. Alcune novità di formazione: torna titolare Benvenga dopo un lungo infortunio, dal 1' anche Bonavolontà e Sorrentino al centro dell'attacco. La sfida stenta a decollare, difatti la prima occasione arriva solo al 13' ed è per i padroni di casa: Vitali riesce a trovare lo spazio in mischia per calciare, ma Saracco esce in maniera tempestiva e sbarra la porta. Risponde la compagine ospite al 25': traversone in zona d'attacco, un difensore di casa manca il pallone che arriva a Bubas ma il diagonale dell'attaccante argentino da ottima posizione è troppo angolato e finisce sul fondo. Poco dopo la mezzora è il Foggia a mettere pressione alla Fidelis creando due buone opportunità: la prima al 31', bel gesto tecnico di Vitali che calcia al volo su un cross dalla sinistra, tentativo centrale bloccato da Saracco; tre minuti dopo chance per Turchetta cerca l'angolino basso con un tiro di prima intenzione in area di rigore, pallone fuori di pochissimo. Il primo tempo scivola via senza altri sussulti.

La ripresa è decisamente più vivace, anche per merito di una Fidelis che prova a colpire la squadra di Zeman in ripartenza: da una di queste situazioni nasce l'occasione al 47' per Carullo, che ha spazio in area e calcia sul primo palo ma spedisce il pallone sull'esterno della rete. L'atteggiamento propositivo dei biancazzurri nel secondo tempo porta alla rete del vantaggio: al 53' sugli sviluppi di un calcio d'angolo il pallone viene prolungato da Legittimo sul secondo palo dove c'è Bonavolontà che appoggia in rete anche grazie a una deviazione della difesa foggiana. Sotto di una rete, i Satanelli reagiscono subito e al 61' riportano il derby in equilibrio: cross di Nicolao per Ferrante che viene lasciato colpevolmente solo a centro area e batte Saracco. Oltre che nel risultato, l'equilibrio permane anche nel gioco e nelle rispettive possibilità di colpire l'avversario: al 77' ci prova il subentrato Di Piazza, che da posizione defilata si coordina al volo e colpisce l'esterno della rete; apprezzabile comunque il tentativo dell'ex Foggia. Due minuti dopo ci prova alla stessa maniera anche Ferrante, che calcia al volo a centro area ma spedisce il pallone sopra la traversa. Finale di marca locale: tentativo insidioso da parte di Rocca all'83' con un destro da fuori area che finisce di poco fuori, poi Saracco smanaccia un tiro-cross che stava per finire in porta.

Finisce 1-1 il terzo match tra Foggia e Fidelis Andria in questa stagione: dopo la vittoria dei Satanelli nella gara di andata in campionato e il successo biancazzurro allo "Iacovone" in Coppa Italia, le due squadre questa volta si dividono la posta in palio.
33 fotoLa galleria fotografica del match a cura di Pasquale Leonetti
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
FOGGIA (4-3-3): 1 Alastra; 27 Martino, 20 Girasole, 35 Buschiazzo, 33 Rizzo (58' Nicolao); 8 Rocca, 31 Di Paolantonio (46' Garofalo), 25 Petermann (90'+1 Maselli); 24 Turchetta (56' Ferrante), 18 Merola, 11 Vitali (57' Curcio).
PANCHINA: 12 Volpe, 4 Gallo, 7 Rizzo, 9 Ferrante, 10 Curcio, 14 Maselli, 21 Garofalo, 26 Tuzzo, 38 Nicolao.
ALLENATORE: Zdenek Zeman.

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): 12 Saracco; 7 Benvenga (21' Legittimo), 90 Alcibiade, 23 Riggio, 3 Carullo (74' Monterisi); 20 Casoli, 30 Bonavolontà (75' Ortisi), 28 Risolo; 24 Gaeta (76' Ciotti), 95 Sorrentino (64' Di Piazza), 19 Bubas.
PANCHINA: 1 Vandelli, 22 Paparesta, 5 Legittimo, 9 Di Piazza, 11 Messina, 14 De Marino, 15 Monterisi, 16 Ciotti, 26 Tulli, 45 Ortisi, 98 Bortoletti.
ALLENATORE: Nicola Di Leo.

MARCATORI: 53' Bonavolontà (FID), 61' Ferrante (FOG)

AMMONITI: 28' Petermann (FOG), 73' Gaeta (FID), 80' Riggio (FID), 87' Buschiazzo (FOG)

ESPULSI: /

ARBITRO: Paride Tremolada, sezione di Monza.

ASSISTENTI: Amir Salama, sezione di Ostia Lido; Maicol Ferrari, sezione di Rovereto.

QUARTO UOMO: Alessandro Di Graci, sezione di Como.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Gli ospiti rispondono con Golfo al vantaggio biancazzurro di Urso
Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 La doppietta di Guida regala agli ionici i primi tre punti in campionato
Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Si comincia il 4 e 5 ottobre. In caso di qualificazione i biancazzurri affronterebbero Turris o Gelbison
Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Neglia e Malcore regalano il successo agli ofantini, non basta ai biancazzurri la rete di Orfei
La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese Vantaggio dei biancazzurri con Urso, poi D'Uffizi firma la rimonta con una doppietta e Paolini evita la sconfitta
Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Lo storico luogo di aggregazione giovanile è stato teatro dell'evento che riunisce società, squadra e tifosi
Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Gara divertente con occasioni da entrambe le parti. Domenica 11 settembre trasferta a Viterbo
Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Qualità e rapidità per la fascia destra biancazzurra
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.