fidelis monopoli curva
fidelis monopoli curva
Calcio

Fidelis, il Degli Ulivi è un valore aggiunto

Necessario battere la Vibonese per migliorare la serie utile di risultati

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Spesso ci sono squadre che fanno del proprio campo un vero e proprio fortino. Il rendimento casalingo della Fidelis Andria ci va abbastanza vicino, come testimoniano i 10 punti in 5 gare ottenuti dai biancazzurri al Degli Ulivi con un bilancio di tre vittorie, un pareggio, una sconfitta; una media, quindi, di due punti a partita.

Ciò che invece si deve decisamente migliorare è il rendimento lontano da casa: nelle sei gare giocate a casa degli avversari, infatti, i federiciani non hanno mai vinto, raccogliendo solo tre punti con un bilancio di tre pareggi, collezionati nelle ultime tre trasferte, e tre sconfitte. Fondamentale sarà, comunque, continuare a sfruttare il fattore campo contro la Vibonese nel match di domenica. E l'occasione è ghiotta, dal momento che i calabresi non paiono irresistibili se si considera il loro attuale piazzamento al terzultimo posto e il loro scarso rendimento in trasferta, con un pareggio e quattro sconfitte; inoltre, gli uomini allenati da mister Costantino hanno il peggior attacco del girone, con soli sei gol fatti. Sembrerebbe una passeggiata per la Fidelis, ma il rischio di pensare di averla già vinta è dietro l'angolo. La Vibonese, infatti, verrà al Degli Ulivi per giocarsi importanti punti in chiave salvezza, perciò ci vorrà massima concentrazione per i ragazzi di mister Favarin, sfruttando anche il buon momento e gli ultimi incoraggianti risultati.

Intanto, in vista della sfida interna di mercoledì 9 contro il Foggia valida per la Coppa Italia di Lega Pro, è giunta questa mattina un'ordinanza del prefetto della Bat la quale stabiliva "il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Foggia e nei comuni di Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, con contestuale sospensione del programma di fidelizzazione della società Foggia Calcio per i residenti nella Regione Puglia".
  • Stadio Degli Ulivi
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Trequartista classe '89, vanta oltre 350 presenze in Serie D con 91 reti all'attivo
Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Classe 2001, gioca come esterno offensivo o seconda punta
Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Un curriculum importante al servizio della "cantera" della Fidelis
Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Classe '88 con oltre 100 presenze nei campionati professionistici
Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Si attende il transfer della Federazione Croata per formalizzare il tesseramento
Esperienza e qualità a centrocampo per la Fidelis Andria: arriva Stefano Manzo Esperienza e qualità a centrocampo per la Fidelis Andria: arriva Stefano Manzo Il classe '90 vanta circa 300 presenze tra Serie C e D, nelle ultime due stagioni l'esperienza al Taranto
Fidelis, ecco l’ariete Caruso: l’attaccante pugliese da oltre 20 gol nell'Ostuni Fidelis, ecco l’ariete Caruso: l’attaccante pugliese da oltre 20 gol nell'Ostuni Sesto acquisto per la compagine biancazzurra
Fidelis, ecco lo staff tecnico: D’Alterio, Petrelli e Ciciriello con mister Panarelli Fidelis, ecco lo staff tecnico: D’Alterio, Petrelli e Ciciriello con mister Panarelli Saranno rispettivamente allenatore in seconda, preparatore atletico e preparatore dei portieri
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.