Vurchio imposte e tasse
Vurchio imposte e tasse
Politica

Vurchio (Pd): "Pianificare a lunga scadenza, senza interessi e sanzioni, i pagamenti di imposte, tasse e tributi locali"

"Sarà necessario fare molto di più per evitare, dopo la pandemia, che la morte sia di tipo economico"

"Dai ristoranti ai bar, dai parrucchieri agli estetisti, dal comparto moda al turismo ed eventi e mobili, fino al commercio al dettaglio ed agli ambulanti. Sono molti i settori che dovranno contrastare l'emorragia economica causata dalla pandemia di coronavirus", commenta Giovanni Vurchio, segretario cittadino del Partito Democratico.

"Nonostante l'allentamento delle misure restrittive ed il lento ri-avvio delle attività, questi settori lanciano un grido di allarme al governo: ll "DL Rilancio", nonostante contenga una infinità di piccoli interventi in favore di imprese e famiglie, tali misure potrebbero non risultare sufficienti a risollevare una situazione socio-economica, di per sé già fragile e complessa.
Serve, non solo spostare le scadenze fiscali (il 16 settembre è una data troppo vicina!), ma pianificare, a lunga scadenza e senza interessi e sanzioni, tutti quei pagamenti di imposte, tasse e tributi locali maturati ante e post febbraio 2020. Viceversa, si creerà un ingorgo fiscale (contributi personali, contributi dipendenti, irpef, Ires, addizionali, IMU e Tasi, IVA, rateizzazioni da rottamazioni ter, accertamenti fiscali sulle annualità precedenti, rateizzazione degli avvisi bonari) che non consentirà una tranquilla ripartenza delle attività-prosegue il commercialista Giovanni Vurchio. -Sarà necessario fare molto di più per evitare, dopo la pandemia, e quindi dopo aver dato priorità alla salute pubblica, che la morte sia di tipo economico. Se non si interverrà con maggiore decisione, molte delle attività chiuse con "decreto" non saranno in grado di sopravvivere. I costi fissi non sono certamente stati "bloccati" e anche la restituzione rateale - a breve scadenza- delle imposte risulterà del tutto insufficiente".

"Lo Stato dovrà fare un passo indietro effettivo -che non vuol significare rinuncia- se vorrà veramente rilanciare in futuro tutti i settori produttivi", conclude Giovanni Vurchio.
  • Comune di Andria
  • partito democratico andria
  • Pd
  • tari
  • giovanni vurchio
  • tributi comunali
  • Tasi
  • Governo Giuseppe Conte
Altri contenuti a tema
Appello Sindaco Bruno: "Con l'estate più che mai necessario il corretto conferimento dei rifiuti" Appello Sindaco Bruno: "Con l'estate più che mai necessario il corretto conferimento dei rifiuti" La prima cittadina spiega gli ultimi interventi effettuati nei confronti della soc. Sangalli
Scompare un 25enne andriese Scompare un 25enne andriese La famiglia ha segnalato il suo allontanamento ai Carabinieri
Ancora fiamme in contrada Abbondanza Pandolfelli Ancora fiamme in contrada Abbondanza Pandolfelli Sul posto anche due Canadair giunti dall'aeroporto di Foggia-Amendola
Al centro Zenith, serata musicale all'insegna della solidarietà Al centro Zenith, serata musicale all'insegna della solidarietà Il ricavato dei cd sarà utilizzato dallo Zenith per i suoi progetti formativi
Incendi di sterpaglie in via Ceruti e viale Ausonia mentre in via Castel del Monte, va in tilt una cabina Enel Incendi di sterpaglie in via Ceruti e viale Ausonia mentre in via Castel del Monte, va in tilt una cabina Enel Pomeriggio impegnativo per le quadre dei Vigili del Fuoco di Barletta e Corato, intervenuti con Polizia di Stato e Locale
Rafforzamento organici Forze dell'ordine per l'estate nella Bat: appena 7 unità in più Rafforzamento organici Forze dell'ordine per l'estate nella Bat: appena 7 unità in più Lo rende noto il Sen. Roberto Marti, Commissario Regionale della Lega Puglia
Finanziamenti in arrivo per l'inclusione sociale, solidarietà alimentare e canoni di locazione Finanziamenti in arrivo per l'inclusione sociale, solidarietà alimentare e canoni di locazione Lo annunciano le consigliere pentastellate Faraone e Sgarra
Disinfestazione antizanzare a cura della Sangalli Disinfestazione antizanzare a cura della Sangalli Ha avuto inizio questa notte e proseguirà sino al 22 giugno
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.