Trasporto pubblico locale
Trasporto pubblico locale
Vita di città

Trasporto pubblico ad Andria, Di Pilato: "Servono più corse, altrimenti periferie tagliate fuori"

La candidata sindaca chiede di implementare il servizio dopo un viaggio su un mezzo pubblico

Non più di otto passeggeri, le misure di sicurezza imposte dal post emergenza coronavirus tagliano grandemente i numeri del trasporto pubblico locale per garantire le distanze interpersonale. Ma il rischio è che alcuni quartieri periferici restino tagliati fuori dalla città. I riflettori su questo aspetti li accende Laura Di Pilato, candidata sindaca della città che ha sperimentato sulla sua pelle «il disagio che vivono molti nostri concittadini che abitualmente prendono il mezzo pubblico ASA per raggiungere il centro città o muoversi all'interno della stessa. Molti di loro sono anziani, gente che non ha la possibilità di guidare o prendere mezzi privati. A loro, a causa dell'emergenza da covid-19, tutt'ora in atto, è stata limitata la possibilità di usufruire del servizio di trasporto in quanto le corse, per garantire il rispetto delle norme anti contagio, possono accogliere 8 persone al massimo. Pertanto, alle fermate, soprattutto nei punti e negli orari cruciali, si formano code ed è evidente la necessità di implementare le corse e i mezzi piuttosto che sospendere definitivamente il servizio».

«Mi rincuora - annota Di PIlato - la trattativa in corso tra la gestione commissariale e la regione Puglia che sono certa troverà presto una soluzione definitiva atta a scongiurare il licenziamento delle 16 unità. Nel frattempo, però, chiedo al commissario Turafiello di intervenire con l'implementazione delle corse per evitare, soprattutto con l'approssimarsi della stagione estiva, che molti nostri concittadini paghino ulteriormente gli effetti della pandemia.
Una città per definirsi tale deve tenere particolarmente ai bisogni dei suoi cittadini, soprattutto quelli delle fasce più vulnerabili. Spero che il Commissario straordinario accolga questa richiesta che non è mia personale ma di tanti andriesi che per scelta o per necessità scelgono di muoversi con il trasporto pubblico locale che è punto nevralgico per uno sviluppo sostenibile della nostra comunità».
Social Video1 minutoLaura Di Pilato su TPL
  • laura di pilato
Altri contenuti a tema
Scomparsa di Gianna: il cordoglio di Laura Di Pilato e Vladimir Luxuria Scomparsa di Gianna: il cordoglio di Laura Di Pilato e Vladimir Luxuria Parole di commozione per la prematura scomparsa e di solidarietà verso una esistenza non facile
1 Laura Di Pilato, stasera comizio di chiusura della campagna elettorale Laura Di Pilato, stasera comizio di chiusura della campagna elettorale Ci saranno anche alcuni protagonisti di Mudù insieme alla candidata sindaca
Arrestato il presunto stalker dell'avv. Laura Di Pilato Arrestato il presunto stalker dell'avv. Laura Di Pilato Ordinanza di custodia in carcere per un imprenditore di Andria
Laura Di Pilato: «Aderisco all'appello per limitare il numero dei rappresentanti di lista» Laura Di Pilato: «Aderisco all'appello per limitare il numero dei rappresentanti di lista» La candidata sindaca sottoscrive la proposta lanciata dal Prefetto e da Nino Marmo
Laura Di Pilato: «Le proposte di alcuni politici utili solo per raccogliere consensi» Laura Di Pilato: «Le proposte di alcuni politici utili solo per raccogliere consensi» La candidata sindaca: «La "pace fiscale" è la più grande bugia raccontata ai cittadini»
Laura Di Pilato: «Una città a misura di cittadino rispetta anche gli animali e la natura» Laura Di Pilato: «Una città a misura di cittadino rispetta anche gli animali e la natura» La candidata sindaca presenta alcuni punti del suo programma dedicati agli amici a quattro zampe
Sicurezza, Laura Di Pilato: «Necessario intensificare i controlli in città» Sicurezza, Laura Di Pilato: «Necessario intensificare i controlli in città» La candidata sindaca: «Anche Castel del Monte è preso d'assalto dai visitatori che non rispettano le regole»
Laura Di Pilato salta il confronto con i candidati sindaci: «Da tempo subisco persecuzioni» Laura Di Pilato salta il confronto con i candidati sindaci: «Da tempo subisco persecuzioni» La candidata sindaca: «Qualcuno vuole il ritiro della mia candidatura. Non intendo assecondare prevaricazioni, minacce e violenze»
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.