cortolandria
cortolandria
Bandi e Concorsi

Torna Cortolandria: libero sfogo alla creatività

Tre le sezioni in concorso: Dialettando, Tema libero e Soggetti scolastici. La domanda di partecipazione entro il 20 maggio

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Al via la IV edizione di Cortolandria, il primo festival italiano di cortometraggi che riserva una sezione ai dialetti ed alle lingue locali. Il progetto, in collaborazione con il Comune, prevede una partecipazione alla rassegna completamente gratuita. Il respiro internazionale dell'evento, diretto dal regista e musicista Giuseppe Massarelli, è assicurato dall'ammissione a partecipare di cortometraggi provenienti anche dall'estero, purché sottotitolati in italiano.

Le sezioni in concorso sono tre: Dialettando, durata massima complessiva di 15 minuti (titoli di coda e di testa compresi), Tema libero, 15 minuti (titoli di coda e di testa compresi), Soggetti scolastici, opere prodotte in ambito scolastico di ogni ordine e grado, durata massima 10 minuti. Confermato, anche per la IV^ edizione, il Premio Paola Chicco, in memoria dell'omonima compianta insegnante andriese, impegnata nella promozione e conoscenza del dialetto e delle tradizioni locali e dedicato ai soggetti scolastici che riprendano tali temi, durata massima 10 minuti, e il Premio "Soundtrack", per la migliore colonna Sonora. A selezionare i lavori in concorso saranno una giuria di qualità, composta da esperti, e una giuria popolare, composta da studenti e cittadini.

Per partecipare al concorso bisogna inviare le opere corredate della scheda di iscrizione a Cortolandria, disponibile sul sito www.cortolandria.it. Non vi sono vincoli tecnici, i cortometraggi possono essere stati girati in qualsiasi formato, genere e tecnica, ma dovranno essere inviati in doppia copia e formato DVD PAL, indicando titolo del corto, cognome e nome del regista, durata e anno di realizzazione. Ogni dvd potrà contenere un solo film. E' possile inviare più opere che concorrano a più sezioni del festival a condizione che siano anch'esse in doppia copia e accompagnate dalla relativa scheda di adesione, scaricabile dal sito www.cortolandia.it o disponibile su richiesta all'indirizzo e-mail info@cortolandria.it. La scadenza per presentare i corti è fissata per il giorno 20 maggio 2013 (farà fede la data del timbro postale in arrivo). I materiali dovranno essere spediti all'indirizzo: "Concorso Cortolandria c/o Creative Intelligence, via Crispo, 31 - 70026 Modugno (Bari)", con l'indicazione "senza valore commerciale, per soli scopi culturali".

L'iniziativa è a cura della città di Andria e dell'agenzia Creative Intelligence.

© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.