qoco 24
qoco 24
Attualità

Qoco 24, una giovanissima chef vietnamita sul gradino più alto del podio

Giunto il verdetto della giuria tecnica presieduta da Ernesto Jaccarino. Si conclude la gara internazionale dei giovani cuochi

Dopo circa 4 ore di assaggio dei 10 piatti in concorso - svoltosi nella suggestiva cornice di Villa Carafa - è giunto il verdetto della giuria tecnica presieduta da Ernesto Jaccarino. La sedicesima edizione andriese di "Qoco", la gara internazionale elaio-gastronomia, promuove sul gradino più alto del podio l'unica chef extra Unione Europea: la vietnamita Hue Dinh Thi con il piatto "Basta due fili". A seguire, secondo posto per lo svizzero Silvan Reist con "Conchiglioni di gragnano, barba di frate e bottarga", e terza posizione invece per la chef tedesca Angelica Mondola con una singolare versione di "Pasta mista napoletana". Il premio speciale della giuria, dedicato a "Nicola di Bari", va infine all'italiano Marco Bagordo con il piatto "Guardarsi dentro". Decisamente positivo il riscontro dei giurati sul valore complessivo del parterre internazionale composto da 10 giovani e talentuosi chef: «Tutti si sono cimentati con ricette originali ed orientate ad ottimizzare l'utilizzo in cucina dell'olio extravergine di odi Andria, cultivar coratina».

Ma l'evento "Qoco" non si limita alla kermesse per gourmet ed addetti ai lavori, ma intende coinvolgere anche un pubblico generalista. Nella mattinata di domenica 24 marzo l'isola pedonale del centro città, sarà arredata a festa con alberi di ulivo, in omaggio a Qoco, ma anche alla ricorrenza della Domenica delle Palme. Nella stessa isola pedonale saranno poi allestite delle postazioni di AperiQoco. Qui gli avventori potranno degustare crostini con olio evo e burrata rigorosamente di Andria. Ed ancora deliziose scarcelle pasquali ed il tipico pastrottino, sapientemente impastati con olio evo. Ci sarà persino un assaggio di profumatissimi spaghetti olio aglio e peperoncino. Il tutto accompagnato da un calice di pregiato rosato Castel del Monte. Anche lo struscio domenicale sarà perciò in perfetta sintonia con il focus di Qoco e le vetrine dei negozi del centro saranno allestite con un doveroso omaggio all'olio di Andria, prodotto principe dell' economia locale.
  • Comune di Andria
  • olio extravergine di oliva cultivar Coratina
  • qoco
  • Strada dell'olio extravergine d'oliva
  • Associazione Nazionale Città dell'Olio
  • olive
  • olivi
  • olivicoltura
  • olio d'oliva
Altri contenuti a tema
IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio Sindaco Bruno: “Siamo tutti chiamati ad essere testimoni autentici di legalità”
Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni La nota del consigliere comunale del M5S, Michele Coratella
All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali La nota di Giovanni Vurchio, Presidente del Consiglio Comunale
Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Il Comitato plaude al successo e ringrazia chi ha operato in questa direzione
“Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica “Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica Rivolto agli alunni con disabilità grave di scuola statale dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado del Comune di Andria
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici La scadenza è fissata al 23 maggio 2024
Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Il guardrail posto a protezione del punto di compluvio e spluvio delle acque piovane è completamente danneggiato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.