controlli delle Forze dell'ordine
controlli delle Forze dell'ordine
Cronaca

Nuova stretta di controlli ad Andria da parte delle Forze dell'ordine

110 mezzi sottoposti a verifiche, 186 persone identificate e  22 sanzioni per violazione al Codice della strada

Controlli mirati e stringenti delle forze di Polizia e della Polizia locale, a seguito del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica riunitosi nella Sala Giunta di Palazzo di Città, alla presenza del Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante, del Sindaco di Andria Giovanna Bruno e dei vertici provinciali delle Forze di Polizia.
Nel pomeriggio di ieri, venerdì 8 ottobre è stato disposto una ulteriore intensificazione delle misure di vigilanza e controllo sul territorio ad opera della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, mirato al rispetto del codice della strada.
Le attività di accertamento sono state compiute prevalentemente nel centro cittadino, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza, e soprattutto i ragazzi, al rispetto del Codice della Strada. Il bilancio è registrato di 110 mezzi sottoposti a controllo, 186 persone identificate e 22 sanzioni per violazione al codice della strada.
I servizi straordinari, mirati alla prevenzione e controllo del territorio, continueranno nei prossimi giorni al fine di garantire la sicurezza dei cittadini.
  • Comune di Andria
  • sindaco di andria
  • polizia municipale andria
  • controlli carabinieri
  • Controlli Polizia
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Replica ai consiglieri comunali di Movimento pugliese, Nino Marmo, Marcello Fisfola e Luigi Del Giudice
Criticità settore agricolo locale, Fratelli d'Italia: «Le amministrazioni regionale e comunale intervengano con celerità» Criticità settore agricolo locale, Fratelli d'Italia: «Le amministrazioni regionale e comunale intervengano con celerità» «La politica andriese non può restare inerte di fronte alle problematiche ed alle sfide che attendono il comparto agricolo»
Montaruli (CasAmbulanti): "Il Comune metta a bando i posteggi liberi del mercato settimanale" Montaruli (CasAmbulanti): "Il Comune metta a bando i posteggi liberi del mercato settimanale" "Non solo sarebbe una entrata economica per il Comune ma garantirebbe l'occupazione legittima di tanti posti vacanti"
Andria 2030: idee, riflessioni e dibattiti per una città a vocazione ecologica Andria 2030: idee, riflessioni e dibattiti per una città a vocazione ecologica Iniziativa di Italia Nostra, Legambiente, Scossa Civica, Forum Ambientalista e di Bicipedi
Polizia di Stato, intensificati i controlli ad Andria: oltre 1000 persone identificate in una settimana Polizia di Stato, intensificati i controlli ad Andria: oltre 1000 persone identificate in una settimana Sono stati, inoltre, effettuati controlli a cinque attività commerciali
Sindaco Bruno: «Il mercato del lunedì è anche "mercato pulito"». Il VIDEO Sindaco Bruno: «Il mercato del lunedì è anche "mercato pulito"». Il VIDEO Il lavoro di squadra messo "in campo" per la buona riuscita della sperimentazione
Ecco all'Officina San Domenico "Workshop Sospeso - L’iscrizione sta già pagata” Ecco all'Officina San Domenico "Workshop Sospeso - L’iscrizione sta già pagata” Dei laboratori per mettere in relazione associazioni ed organizzazioni del territorio, attraverso la solidarietà silenziosa e spontanea
Incontro a Palazzo di Città tra il Sindaco Bruno ed il nuovo amministratore di Arca Puglia, l'avv. De Nicolo Incontro a Palazzo di Città tra il Sindaco Bruno ed il nuovo amministratore di Arca Puglia, l'avv. De Nicolo Sindaco Bruno: "La proficua collaborazione con ARCA Puglia sarà dirimente per le positive ricadute economiche sulla comunità"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.