Book crossing Andria 3Place
Book crossing Andria 3Place
Attualità

Nasce la prima libreria di comunità ad Andria grazie ai volontari 3place

L'idea nasce grazie a una loro associata, Irene, che ha deciso di donare all'associazione dei suoi libri, evitando di buttarli, dando loro una seconda vita

Nasce il book crossing ad Andria. La piccola libreria di comunità grazie all'azione della benemerita associazione ambientalista 3place.

«L'idea è partita dopo che una nostra associata, Irene, ha deciso di donarci dei suoi libri, evitando di buttarli...dando loro una seconda vita insomma. Così abbiamo preso subito la palla al balzo ed abbiamo creato la Libreria sospesa in sede 3PLACE» fanno sapere i volontari di 3place.

Ma cosa c'entra la lettura con l'ambiente?

«La Lettura aiuta ad aprire la mente e perché no ad avere rispetto del nostro territorio e del nostro unico Pianeta. Secondo e non ultimo vi è una donazione di libri che in tal caso non finirebbe come rifiuto in discarica. Tutto ha a che fare con l'ambiente – si legge sulla loro pagina social.

E così se avete libri da donare o volete prendere qualche libro presente nella loro libreria basterà passare dalla loro sede in vicolo Vittor Pisani n.9 ad Andria

E infine, i volontari di 3place ricordano che un'iniziativa simile esiste anche a Barletta grazie al progetto delle Librerie di Strada, dove grazie al lavoro di ideazione, costruzione e promozione dell'Arci Cafiero e degli artigiani digitali del Grow Lab, personalizzano le graziose "cassette" in legno che ospitano i libri liberamente fruibili per le strade della città della Disfida.

Tutte iniziative che potrebbero essere assimilate alla bellissima idea che è partita dagli Usa, dove Todd Bol ha costruito nel 2009 la prima "Little Free Library", una cassetta (come quelle utilizzate per gli uccelli) che ospita libri accessibili a tutti, gratuitamente; con un altro americano, Rick Brooks, ha creato la prima rete che cataloga e associa tutte quelle esistenti nel mondo, oppure Berlino, dove le Little Free Libraries sono state ricavate nei tronchi degli alberi morti, in modo da avere più spazio e da simulare una vera e propria biblioteca naturale a impatto zero, la cosiddetta Book Forest.
In Islanda, a Reykjavík, dal 2013 ce n'è una nei pressi di parco Tjörnin, vicino alla statua commemorativa dell'artista Bertel Thorvaldsen.
  • Comune di Andria
  • ambiente
  • 3place
Altri contenuti a tema
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
1 Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Il direttivo esprime perplessità e avanza contemporaneamente delle proposte
Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Compiute due incursioni, di cui una di queste sarebbe stata portata a termine
Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Un bosco urbano con una valore simbolico: ricordare le quasi 400 vittime del Covid
Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" "Con il Comitato, il sottosegretario Gemmato ha garantito il massimo impegno, si aspetta la Regione Puglia"
"Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" "Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" Il Pd di Andria attiva il contatore giornaliero: -12
Largo Giannotti, Vurchio: "È un grande successo per la nostra comunità!" Largo Giannotti, Vurchio: "È un grande successo per la nostra comunità!" La nota del Presidente del consiglio comunale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.