lavori stradali
lavori stradali
Attualità

Morti sul lavoro: il consiglio regionale chiede il rafforzamento delle misure sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

Dopo l'ultimo drammatico decesso avvenuto ad Andria l'assemblea chiede all'esecutivo di intervenire sul governo nazionale

Rafforzare le misure in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, è quanto chiede il Consiglio regionale con l'approvazione all'unanimità della mozione presentata questa mattina, martedì 12 ottobre, dalla presidente dell'Assemblea legislativa pugliese Loredana Capone.

La lunga, drammatica sequela di morti ed incidenti sul lavoro, ultimo quello avvenuto ad Andria nei giorni scorsi ha visto l'intervento della massima assise regionale che ha chiesto alla Giunta regionale, ai competenti assessori ed alle strutture amministrative regionali di attivare ogni opportuna iniziativa con il Governo nazionale, al fine di sollecitare ogni intervento opportuno e necessario per incrementare i controlli, le ispezioni e le misure per contrastare gli infortuni e le morti sui luoghi di lavoro.
Per quanto di propria competenza si chiede di assicurare piena e tempestiva attuazione alla strategia regionale e alle relative misure già previste dalle leggi regionali vigenti in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro, a completare la redazione del nuovo Piano Regionale di Prevenzione e di condividerlo con il Comitato regionale di coordinamento, come previsto dal DPCM del 21 dicembre 2007, assicurando tutte le forme di partecipazione previste dalla legge, al fine di una sua immediata adozione e a sollecitare la convocazione del Comitato regionale di coordinamento.

Infine con la mozione si chiede di individuare le necessarie risorse regionali aggiuntive al fine di consentire l'aumento delle ispezioni degli SPESAL dal 5 al 6 per cento e di rafforzare, nell'ambito delle competenze regionali, le azioni di formazione sul tema della sicurezza sui luoghi di lavoro sia per i lavoratori, sia per i datori di lavoro, prevedendo altresì la promozione e il supporto ad iniziative di formazione per sviluppare la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro nelle scuole, a partire dalle scuole superiori.
  • consiglio regionale puglia
  • lavoro
  • Incidente sul lavoro
Altri contenuti a tema
Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro A Barletta le sedi dell'Ufficio Scolastico ed Archivio di Stato mentre a Trani Motorizzazione Civile e Ragioneria dello Stato
L’ultimo saluto a Nunzio Cognetti, morto sul lavoro a 30 anni L’ultimo saluto a Nunzio Cognetti, morto sul lavoro a 30 anni Si terrà questo pomeriggio, alle ore 16.00, presso la Basilica Santuario Santa Maria dei Miracoli
Incidenti sul lavoro, Di Bari (M5S): "Dare maggiori strumenti a chi deve fare i controlli" Incidenti sul lavoro, Di Bari (M5S): "Dare maggiori strumenti a chi deve fare i controlli" "Purtroppo la nostra Regione è sesta per incidenza di mortalità sui luoghi di lavoro"
«Si sciolgano le organizzazioni neofasciste», il sì unanime del consiglio regionale pugliese «Si sciolgano le organizzazioni neofasciste», il sì unanime del consiglio regionale pugliese Manifestata anche vicinanza alla CGIL
Morte di Nunzio Cognetti: il cordoglio del Presidente del consiglio comunale Vurchio e del Partito Democratico Morte di Nunzio Cognetti: il cordoglio del Presidente del consiglio comunale Vurchio e del Partito Democratico "È intollerabile che si continuino a verificare morti e incidenti sul lavoro a cadenza quasi giornaliera in Italia"
Morte sul lavoro ad Andria, Fiore (FAI Cisl Bari): "Chiediamo che vengano accertate le responsabilità" Morte sul lavoro ad Andria, Fiore (FAI Cisl Bari): "Chiediamo che vengano accertate le responsabilità" "Noi proseguiamo ancora più forti di prima con il nostro impegno, affinché si possa lavorare in sicurezza"
Morto sul lavoro ad Andria, Paolo Capone (UGL): “Necessario piano nazionale per fermare strage in corso" Morto sul lavoro ad Andria, Paolo Capone (UGL): “Necessario piano nazionale per fermare strage in corso" "Un’altra giovane vita spezzata sul posto di lavoro, una tragedia inaccettabile che non è degna di un Paese civile"
Sicurezza sul lavoro, Di Bari (M5S): “Potenziare organici delle Asl e prevedere premialità per imprese virtuose” Sicurezza sul lavoro, Di Bari (M5S): “Potenziare organici delle Asl e prevedere premialità per imprese virtuose” Secondo incontro in Regione, sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro e della legalità
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.