La Shoah raccontata ad Andria
La Shoah raccontata ad Andria
Vita di città

La Shoah raccontata ad Andria attraverso il percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giò

Libri, oggetti, giochi e giocattoli, storie, avvicinano il pubblico di ogni età alla scoperta di una delle pagine più buie del passato

"I giochi e i giocatoli della memoria" è un percorso organizzato dal Mu.Giò che esplora un altro aspetto delle vicende che raccontano la Shoah.
Libri, oggetti, giochi e giocattoli, storie, avvicinano il pubblico di ogni età alla scoperta di una delle pagine più buie del passato.
I giocattoli lasciano la loro collocazione abituale per dare voce a chi non c'è più. Per accompagnare il racconto, sono usciti dai libri e si sono materializzati per ricordare un attimo, una gioia, un bambino o una bambina che li ha posseduti e amati.

"Spesso diciamo ai nostri visitatori, perplessi di fronte ad alcuni oggetti e soprattutto alle bambole che rimandano a racconti o film horror, che i giocattoli antichi, che sono arrivati fino ai giorni nostri, rappresentano un momento gioioso: una festa, un compleanno, Natale, un premio conquistato e perciò sono stati custoditi gelosamente e hanno attraversato il tempo" ci racconta Lella Agresti responsabile della sezione didattica del Mu.Giò.
E la memoria che racconta e mantiene nel presente, le esistenze e le vicende di un popolo che ha vissuto una tragedia immane,
"La mostra "I giochi e i giocatoli della memoria" è suddivisa in queste tappe:
  • I libri classici che narrano la Shoah dal punto di vista dei bambini e dei ragazzi
  • La collezione del Mu.Gio' racconta: gli oggetti e i giocattoli degli anni '30/' 40 del Novecento
  • I giochi nei campi di concentramento
  • I giochi tradizioni del popolo ebraico e alcune ricorrenze religiose
  • Spostare il punto di vista: tre albi illustrati che parlano di bambini, bambine, ragazze e ragazzi"
Ci racconta Luigi Pizzolorusso presidente dell'Associazione Culturale Laportablv che gestisce il Mu.Giò.: "I giochi e i giocattoli della memoria" è rivolta a tutti ma soprattutto a studenti e studentesse delle classi di 4 e 5 della scuola primaria e di tutto il ciclo di scuola secondaria di primo grado.
La mostra è sita in Via De Anellis, 14 (ingresso Oasi San Francesco di fronte alla chiesa omonima). E' aperta fino al 11 febbraio 2023 ed è necessario prenotare al seguente numero: 328/4269967. Durata della visita h 1,30.
il percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giòil percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giòil percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giòil percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giòil percorso "I giochi e i giocatoli della memoria" organizzato dal Mu.Giò
  • shoah
  • museo CreAttivo Laportablv
  • Luigi Pizzolorusso
Altri contenuti a tema
"SHOAH, il coro della Memoria": Per non dimenticare, come vento e atto di Pace "SHOAH, il coro della Memoria": Per non dimenticare, come vento e atto di Pace Il calendario delle iniziative per il Giorno della Memoria che prenderanno avvio oggi 26 gennaio per concludersi lunedì 29
Al Mu.Gió di Andria giunge Babbo Natale per la gioia di piccoli e...grandi Al Mu.Gió di Andria giunge Babbo Natale per la gioia di piccoli e...grandi Intervista a Babbo Natale: lui non ricorda quanti anni abbia, sua sorella lo chiama Babby e ammette che senza i suoi Elfi, il Natale non sarebbe così bello
Banca di Andria: donazione all’associazione “Laportablu” per sostenere l’iniziativa di Velaterapia Banca di Andria: donazione all’associazione “Laportablu” per sostenere l’iniziativa di Velaterapia Serata con tutti i soci per festeggiare un 2023 di grandi risultati e per illustrare gli obiettivi futuri
Creattivamente: ad Andria un laboratorio per scoprire e sviluppare le proprie intelligenze multiple Creattivamente: ad Andria un laboratorio per scoprire e sviluppare le proprie intelligenze multiple Attività con proposte varie e stimolanti presso il Museo del giocattolo, in via De Anellis
Diversamente barca, Luigi Pizzolorusso: un percorso riabilitativo innovativo Diversamente barca, Luigi Pizzolorusso: un percorso riabilitativo innovativo La Velaterapia, un saggio pubblicato a marzo 2023: “SAIL BOOK THERAPY” (S.B.T.®)
Notte dei pupazzi in biblioteca, l’iniziativa arriva anche ad Andria Notte dei pupazzi in biblioteca, l’iniziativa arriva anche ad Andria La bellissima tradizione giapponese che avvicina i bambini alla lettura giunge al Museo Diocesano
"La magia della voce" il progetto che promuove la lettura ad Andria "La magia della voce" il progetto che promuove la lettura ad Andria Scuola capofila del progetto è l'istituto comprensivo "Imbriani - Salvemini", mette in rete le scuole primarie e secondarie di 1° grado cittadine
La Fiera d'Aprile a misura di bambini con  il Museo Creattivo Laportablv di Andria La Fiera d'Aprile a misura di bambini con il Museo Creattivo Laportablv di Andria Dal 21 al 23 aprile una mostra su svaghi e giocattoli e un piccolo spazio dove potersi "divertire"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.