L'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini
L'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini
Attualità

L'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini

Dopo il "Memorial della Polizia di Stato in ricordo di Peppe Volpe”, deceduto nel 2018 per una malattia ematologica

Un incontro proficuo e commovente, quello che si è tenuto nei giorni scorsi nella Questura di Andria tra i membri del direttivo dell'Associazione Italiana per la lotta alle Leucemie, il questore Alfredo Fabbrocini e gli agenti della Polizia di stato: l'occasione è stata propizia per ringraziare tutti coloro che si sono impegnati nel "Memorial Polizia di Stato in ricordo di Peppe Volpe", deceduto nel 2018 per una malattia ematologica, alla presenza anche della moglie e della figlia del poliziotto terlizzese.

Così Vito Leonetti, il presidente Ail, vuole diffondere un messaggio positivo: «Come sempre, la Polizia di Stato e il questore Fabbrocini ci hanno riservato un'accoglienza splendida, che abbiamo ricambiato con una targa di ringraziamento per il memorial e la raccolta fondi collegata. Vogliamo sottolineare che il loro contributo è consistente perché non solo svolgono un ruolo fondamentale per la società, ma si prodigano anche per aiutare e sostenere le nostre attività in ricordo di un collega indimenticabile, Peppe Volpe.»

Infatti il quadrangolare di calcio a 8 le squadre della Questura, Commissariato di Barletta, Commissariati di Trani/Canosa, Sezione della Polizia Stradale ha permesso di destinare una cifra significativa all'AIL per continuare nei progetti al fianco delle famiglie e dei malati. «Prima di tutto - ha concluso Leonetti - hanno vinto la solidarietà e i valori scesi in campo: amicizia, rispetto, spirito di corpo».
L'AIL Bat incontra il Questore FabbrociniL'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini
  • ail bat
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • AIL
  • Alfredo Fabbrocini
Altri contenuti a tema
#senontiportononparto, la Polizia di Stato contro l'abbandono degli animali #senontiportononparto, la Polizia di Stato contro l'abbandono degli animali Al via la campagna di sensibilizzazione
Sindaco di Terlizzi premia due poliziotti delle Volanti della Questura di Andria Sindaco di Terlizzi premia due poliziotti delle Volanti della Questura di Andria Il coraggio e la prontezza d’azione hanno trasformato una possibile tragedia in un atto di speranza e di salvezza
Primo giorno di lavoro dei neo agenti di P.S. in servizio alla Bat Primo giorno di lavoro dei neo agenti di P.S. in servizio alla Bat La Sindaca di Andria li ha esortati a mettere al centro della loro attenzione, le singole persone, in particolare le più fragili e vulnerabili
Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 67 neo agenti di PS assegnati alla Questura Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 67 neo agenti di PS assegnati alla Questura Il Questore Fabbrocini ha presentato il nuovo personale: "Un dono ed un riconoscimento per questo territorio"
Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" La nota del Segretario della Bat, Vito Giordano: "Nuovi spazi per gli uffici e mancanza di alloggi per i nuovi arrivati"
Droga e banconote false da Napoli alla Bat: gli “ordini” avvenivano online. Due arresti Droga e banconote false da Napoli alla Bat: gli “ordini” avvenivano online. Due arresti Le indagini condotte dalla Sezione antidroga della squadra mobile andriese e dal commissariato di Trani
Ilarione e Ilaria, la voglia di dirsi “Si”. La Polizia di Stato e il suo voler esserci sempre Ilarione e Ilaria, la voglia di dirsi “Si”. La Polizia di Stato e il suo voler esserci sempre Una coppia speciale che ha conquistato i cuori di tutti con la loro storia unica e rara
Intesa tra Comune e Questura per condivisione dati videosorveglianza Intesa tra Comune e Questura per condivisione dati videosorveglianza A firmare il protocollo la sindaca Giovanna Bruno e il Questore Alfredo Fabbrocini
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.