Florigel Andria
Florigel Andria
Sport

Itria troppo forte, una buona Florigel Andria cede 1-5 alla capolista

Ottima gara dei biancazzurri in un "Palasport" gremito per il big match di giornata

L'atteso big-match tra la Florigel Andria e la capolista Itria lo fa suo con merito la squadra diretta e capitanata da Bruno Da Silva che s'impone con il punteggio di 5-1 in un "Palasport" gremito e festante nonostante il passivo rimediato dal quintetto di Michele Bizzoca che gioca comunque un'ottima gara tenendo testa alla corazzata itriana per i 40 minuti effettivi.

La sfida è subito densa di emozioni ed è l'Andria a fare la partita nel primo quarto. Iodice dopo appena 2 minuti di gioco ha tutto solo la palla del vantaggio ma viene ipnotizzato da De Simone. De Simone costretto al fallo di mano fuori area per interrompere il contropiede di Somma, solo cartellino giallo per l'estremo ospite. La seguente punizione calciata da Iodice termina sull'esterno della rete. La risposta dell'Itria è affidata a Punzi e Bruno, prima Achille e poi Somma si oppongono con grandi interventi. L'Andria continua a spingere e a metà frazione va vicinissima al vantaggio: Iodice serve Tortora in profondità che si gira e calcia di prima intenzione, intervento prodigioso di De Simone, salvato anche dal palo. Nel momento migliore dei padroni di casa la capolista colpisce inesorabilmente: Punzi sradica la palla a Tortora e serve Fanelli che fornisce l'assist sul secondo palo a Bruno lesto ad insaccare lo 0-1. Nel finale di frazione la Florigel si riporta in avanti alla ricerca del pari, ma gli assalti di Somma e Magno non portano al pareggio.

Nella ripresa gli ospiti entrano in campo concentrati per portare a casa il risultato. Achille vola sulla bordata da fuori di Araujo, ma nulla può sul colpo sotto del brasiliano Bruno che firma lo 0-2 e la sua personale doppietta. L'Andria non resta a guardare e l'occasione dell'1-2 capita sui piedi di Lasorsa, il suo tiro però è troppo angolato e termina fuori. Stessa sorte per Somma che riceve palla sul secondo palo, ma il suo piattone non centra lo specchio della porta. A metà frazione sale in cattedra Araujo che parte in velocità salta Iodice e Somma e poi con un sinistro chirurgico trafigge Achille per lo 0-3. La Florigel si gioca il tutto per tutto con il quinto di movimento e la mossa premia il quintetto di Bizzoca con Somma che realizza la rete dell'1-3 a 2 minuti dalla fine. Nel finale però l'Itria non si lascia sorprendere e allunga nuovamente con le reti a porta sguarnita di Araujo e Bruno per il definitivo 1-5.

Finisce con gli applausi del pubblico per entrambe le contendenti. Terzo stop stagionale per i biancoazzurri che abbandonano momentaneamente la zona play-off e sabato prossimo sono chiamati al riscatto sull'ostico campo dell'Arboris Belli.
  • Florigel Futsal Andria
Altri contenuti a tema
Futsal Andria: esonerato il tecnico Bizzoca, squadra al duo Bussola-Fasciano Futsal Andria: esonerato il tecnico Bizzoca, squadra al duo Bussola-Fasciano Sofferta decisione del club assunta per lo scarso rendimento del team nelle ultime uscite
La Florigel Andria comincia l'anno con una sconfitta, il Putignano sbanca 3-4 il "Palasport" La Florigel Andria comincia l'anno con una sconfitta, il Putignano sbanca 3-4 il "Palasport" Gli ospiti tornano a sperare nella salvezza, i federiciani restano fuori dalla zona playoff
Florigel Futsal Andria dona sangue all’Avis: un gesto da veri campioni! Florigel Futsal Andria dona sangue all’Avis: un gesto da veri campioni! Un’azione all’insegna di crescita sportiva e di altruismo per lo sport e per il sociale
Terzo successo di fila per la Florigel Andria, battuto 7-1 il Just Mola Terzo successo di fila per la Florigel Andria, battuto 7-1 il Just Mola Zona play-off distante solo due punti
La Florigel Andria torna a vincere al Palasport dopo due mesi: Polignano battuto 6-4 La Florigel Andria torna a vincere al Palasport dopo due mesi: Polignano battuto 6-4 Biancazzurri sesti in classifica a quota 24 punti. Sabato prossimo la prima giornata di ritorno
Florigel Andria, la società respinge le dimissioni del tecnico Bizzoca Florigel Andria, la società respinge le dimissioni del tecnico Bizzoca Il sodalizio andriese invita la squadra a un'immediata inversione di marcia
Rimonta pazzesca della Florigel Andria in trasferta, 6-6 a Brindisi Rimonta pazzesca della Florigel Andria in trasferta, 6-6 a Brindisi La compagine biancazzurra resta imbattuta fuori casa. Sabato derby casalingo contro il Barletta
Spettacolo Florigel Andria, ma un cinico Bitonto vince 2-3 nel finale Spettacolo Florigel Andria, ma un cinico Bitonto vince 2-3 nel finale Grande prestazione dei biancazzurri, applausi del Palasport a fine gara
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.