Giovanni Vurchio
Giovanni Vurchio
Enti locali

Vurchio (Presidente del consiglio) assicura: "Dopo la Commissione Pari Opportunità, procedere con le Consulte Comunali”

Nello Statuto comunale ne sono previste quattro

Dopo aver approvato, nell'ultimo Consiglio Comunale, il provvedimento sulla costituzione della Commissione per le Pari Opportunità che si occuperà delle politiche di genere e dei diritti civili, è importante promuovere, nel più breve tempo possibile, -sottolinea in una nota il Presidente del Consiglio Comunale, dr. Giovanni Vurchio - l'elezione delle Consulte Comunali, al fine di garantire la massima partecipazione, ai sensi dell'art. 13 dello Statuto Comunale di Andria, in cui è dichiarato: "L'Amministrazione Comunale riconosce, nella consultazione collettiva nonché dei singoli cittadini, lo strumento fondamentale di orientamento e di discussione democratica dei propri programmi", per cui è fondamentale avviare tramite gli Assessori, oltre la Commissione per le Pari Opportunità per le politiche di genere e per i diritti civili, anche le Consulte Comunali previste dallo Statuto. Esse sono:

"Consulta n. 1
"della famiglia, della gioventù, della terza età e dei disabili, delle categorie protette e delle problematiche socio-sanitarie e delle pari opportunità";
Consulta n. 2
"della scuola, cultura, tempo libero e sport";
Consulta n. 3
"delle attività produttive, professioni, arti e mestieri e dei consumatori e utenti";
Consulta n. 4
"della tutela ambientale, urbanistica e delle case.

Le Consulte – conclude il Presidente del Consiglio Comunale, dr. Giovanni Vurchio - esprimono pareri obbligatori e preventivi sugli atti comunali, e possono formulare proposte di atti per la gestione delle attività comunali, elaborando preventivamente, indagini sulle materie di competenza in quanto, nella composizione delle Consulte Comunali è prevista la partecipazione di figure professionali ed esperti negli specifici settori, nonché componenti delle associazioni del volontariato".
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • giovanni vurchio
  • Consulte Comunali
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Diversi i temi da discutere oltre ad interpellanze ed interrogazioni
Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Attualmente cinque imputati sono detenuti in carcere ed un avvocato è agli arresti domiciliari
Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Dal 29 maggio al 23 giugno. In allegato il programma completo
Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Crisi climatica e futuri possibili: temi green al centro dell'VIII edizione
Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco È accaduto nel pomeriggio in un'abitazione nel quartiere di Santa Maria Vetere
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.