Shooting multicolor
Shooting multicolor
Eventi e cultura

#Icoloridelledonneinstyle, uno shooting “multicolor” per dire no alla violenza sulle donne

L’iniziativa verrà trasmessa online domenica 7 marzo a partire dalle ore 11.00

In occasione della festa della donna, domenica 7 marzo alle ore 11.00 presso il giardino di villa Wanda a Trani, si terrà uno shooting fotografico inclusivo dal titolo #Icoloridelledonneinstyle, ideato sia con l'obiettivo di affrontare il tema del body positive e sia per lanciare un messaggio d'amore alle donne che subiscono quotidianamente ogni genere di violenza.

L'iniziativa è stata organizzata dalle allieve del corso Event Planner dell'Ente di Formazione Formallimac di Canosa e dalla docente e consulente di immagine Sabrina Altamura. Durante lo shooting le allieve - modelle, indosseranno come simbolo d'amore e di libertà rispettivamente maglie di vari colori e gioielli a forma di farfalle colorate, realizzate dalla nota designer Lara Carbonaro in Capricci Pendenti.
"Ogni colore esprime suggestioni e stati d'animo, per questo genera una forza comunicativa globale. Attraverso il linguaggio dei colori vogliamo esprimere e lanciare un messaggio d'amore e di rinascita a tutte le donne, soprattutto a coloro che subiscono violenza", puntualizza Sabrina Altamura.

Inoltre tra gli ospiti dell'iniziativa ci sarà la blogger Anna Gisonda, la quale aiuterà a diffondere sui social questo messaggio #colorato a tutte le donne.
L'evento si svolgerà nel pieno rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid e nei spazi all'aperto con l'obiettivo di garantire la salute di ogni partecipante.

E' possibile seguire l'iniziativa collegandosi alla pagina Instagram della consulente di immagine Sabrina Altamura.
Sabrina Altamura
  • violenza sulle donne
  • Sabrina Altamura
Altri contenuti a tema
Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Da poco meno di un mese, il maresciallo Luisa Vernice in forza al Comando provinciale Carabinieri della Bat
"L'amore conta", il corto contro la violenza di genere alla Camera dei Deputati "L'amore conta", il corto contro la violenza di genere alla Camera dei Deputati Il film é prodotto dal Rotary Club Andria Castelli Svevi
Gaslighting, ovvero la violenza psicologica: l'invito dell'Arma dei Carabinieri a denunciare Gaslighting, ovvero la violenza psicologica: l'invito dell'Arma dei Carabinieri a denunciare Anche nella Bat personale della Benemerita pronto a raccogliere denunce a tutela delle vittime di violenza di genere
Il 28 dicembre Santa Messa di trigesimo in memoria di Vincenza Angrisano Il 28 dicembre Santa Messa di trigesimo in memoria di Vincenza Angrisano Sarà celebrata presso la chiesa di San Francesco d'Assisi alle ore 19
Il Liceo Scientifico di Andria dedica un’ora delle assemblee di classe alla sensibilizzazione della violenza contro le donne Il Liceo Scientifico di Andria dedica un’ora delle assemblee di classe alla sensibilizzazione della violenza contro le donne Punto essenziale dell'evento è stato il confronto/dibattito sullo scottante tema
Uomini in piazza: con loro anche i figli di Vincenza Angrisano Uomini in piazza: con loro anche i figli di Vincenza Angrisano In piazza con una benda sulla bocca e le mani annodate da una corda
Un bosco urbano in memoria di Enza Angrisano Un bosco urbano in memoria di Enza Angrisano Cerimonia di piantumazione in via Ceruti, alla presenza di uno dei figli e di alcuni parenti della povera donne uccisa
Femminicidio: due manifestazioni oggi in programma ad Andria. L'invito della Sindaca Bruno Femminicidio: due manifestazioni oggi in programma ad Andria. L'invito della Sindaca Bruno "I piccoli di Enza, fantastici, sono seguiti in tutto e per tutto da 'angeli' per professionalità, competenza e umanità"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.