rubati nella notte centinaia di metri di cavi elettrici
rubati nella notte centinaia di metri di cavi elettrici
Vita di città

I predoni del rame colpiscono nel cimitero di Andria: portati via nella notte centinaia di metri di cavi elettrici

Numerose zone sono da questa mattina al buio. Si registrano disagi per gli utenti circa il pagamento delle utenze della luce

Nuovo colpo dei predoni del rame che questa volta hanno preferito non più colpire nelle aree rurali di Andria, bensì all'interno del Cimitero, in contrada Macchie di Rose, alla periferia della città.
E' della notte scorsa il colpo messo a segno nel Cimitero di Andria, ancora una volta teatro delle scorribande di malviventi. Come nelle volte precedenti i malviventi sono riusciti a penetrare all'interno del camposanto e, sono riusciti a sfilare alcune centinaia di metri di cavi elettrici dopo aver rimosso i pozzetti di derivazione. Per alcuni di questi non è stato possibile compiere il furto in quanto erano stati precedentemente cementati, per i furti già perpetrati.

Ed è la prima volta che avviene un furto nel Cimitero di Andria, dopo che dall'inizio dell'anno la gestione delle utenze cimiteriali è passata in capo alla Società San Riccardo, dopo che era cessato il contratto, che durava da oltre un ventennio con la ditta Voltedison.
E questa mattina numerose persone si sono recate allo sportello aperto all'interno del Cimitero per le utenze della luce, dalla Società San Riccardo per chiedere spiegazioni su questa mancanza di energia elettrica, tanto da formare una lunga e rumoreggiante fila di cittadini. Ma a quanto parte, uno dei motivi di questa lunga coda di utenti è da ricollegarsi al fatto che la Società San Riccardo sta ricostruendo le utenze private e comunitarie delle migliaia e migliaia di punti luci presenti, grazie alla buona volontà dei dipendenti della Società San Riccardo, in quanto non avrebbe in uso i precedenti elenchi degli utenti.

Ricordiamo che il Cimitero di Andria non ha un impianto completo di videosorveglianza e che il contratto di concessione del Cimitero scadrà il prossimo anno. Le indagini sono affidate ai Carabinieri che hanno effettuato verifiche e rilievi per cercare di risalire agli autori dell'ennesimo furto di rame.
Cimitero, portati via nella notte centinaia di metri di cavi elettriciCimitero, portati via nella notte centinaia di metri di cavi elettriciCimitero, portati via nella notte centinaia di metri di cavi elettriciCimitero, portati via nella notte centinaia di metri di cavi elettrici
  • Comune di Andria
  • carabinieri andria
  • Cimitero
  • furti di rame
  • furto Andria
Altri contenuti a tema
Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Spettacolo teatrale venerdì 9 dicembre ore 18 presso la Casa di Babbo Natale al centro Commerciale Mongolfiera
Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia L'amaro sfogo: "Non riscontro più nell'Organizzazione i valori, gli ideali, le azioni sindacali e le strategie di politica agricola nazionale e comunitaria"
Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne L'autovettura si è cappottata varie volte. E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 2. Sul posto Carabinieri, Polizia Stradale e 118
Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 Dicembre
Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Promossa nell’alveo del Festival della Legalità, la manifestazione si è tenuta nell' Officina San Domenico dall’1 al 3 dicembre
Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Tre serate in svolgimento in piazza Duomo dalle ore 20 alle ore 23
Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Appena ripulite e già insozzate dai soliti incivili. Il degrado assedia anche queste due contrade dell'agro di Andria
1 Sciopero revocato: raggiunta l'intesa tra sindacati e società raccolta rifiuti Sciopero revocato: raggiunta l'intesa tra sindacati e società raccolta rifiuti Ieri incontro proficuo presso la prefettura di Barletta
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.