Fidapa Andria
Fidapa Andria
Associazioni

Fidapa Andria, cambio al vertice. Lilla Bruno subentra ad Anna Zaccaro

Il passaggio di consegne è avvenuto lo scorso venerdì, 12 novembre, nella Sala Consiliare del comune

La nuova presidente della Fidapa BPW Italy, sezione di Andria, è la dirigente scolastica Lilla Bruno, che prende il posto della Presidente uscente Anna Zaccaro per il biennio 2021-2023.

Il passaggio di consegne è avvenuto lo scorso venerdì, 12 novembre, nella Sala Consiliare del comune di Andria, alla presenza della Sindaca Giovanna Bruno, della Segretaria distrettuale della Fidapa, Elisabetta Grande e di una rappresentante femminile della Giunta comunale.
"È un onore per me ricoprire con entusiasmo il ruolo di presidente per il biennio 2021/2023 della sezione Fidapa di Andria, presente sul nostro territorio da ben 45 anni," dichiara Lilla Bruno. "Un compito impegnativo e stimolante, che condividerò con il nuovo direttivo ma che coinvolgerà tutte le socie. Abbiamo trascorso un biennio non facile, seppur ricco di attività, incontri e belle relazioni amicali.

Insieme a tutte le socie, voglio ripartire, dimostrando la grande capacità di noi donne di ricoprire molteplici ruoli parallelamente. Siamo mogli, madri, professioniste, imprenditrici e soprattutto siamo tutte sinergicamente impegnate attraverso la nostra associazione, a dare un fattivo contributo alla società in cui viviamo che vede noi donne secondo il motto della nostra presidente nazionale Fiammetta Perrone, "protagoniste del futuro" con la volontà di voler essere unite nel custodire il passato e guardare al futuro con fiducia, entusiasmo, spirito democratico e trasparenza".
Prosegue Lilla Bruno: "Noi, come Fidapa sezione Andria, vogliamo sostenere la crescita sociale e personale di ogni donna, tutelarne la dignità, potenziarne la coscienza delle proprie capacità; intendiamo lavorare nell'unità perché così potremmo fare grandi cose. Rispetto, passione, amicizia, dialogo e pace ci vedranno "unite verso un fine comune: sostenere un'istruzione e formazione di qualità e promuovere l'equità, la coesione sociale e la cittadinanza attiva".

Io personalmente ho creduto nel progetto Fidapa e nella possibilità di farlo rivivere in tutta la sua forza, auspicandomi un lavoro di squadra fatto di progetti e azioni concrete da condividere sia in Interclub con la Sezione FIDAPA-BPW Italy, che con le Istituzioni, Associazioni Cittadine, Scuole, Università con il prezioso contributo di tutte le Socie. Con grande onore ho accettato l'incarico di presidente della Fidapa e con senso di responsabilità di un ruolo che, se ben usato, può davvero offrire un grande contributo al mondo femminile.

Chi vuole essere il primo sia servitore di tutti, sostengo da sempre: sono figlia di Fidapina e sono pronta a condividere un percorso intenso nella convinzione che l'unione faccia davvero la forza per raggiungere un obiettivo comune. Fonderò dunque il mio operato nell'unità, intesa come il saper condividere le varie diversità affinché dalle stesse nasca un progetto nuovo, un'idea più grande. Insieme potremmo contribuire alla istituzione di servizi di sostenibilità, all'Agenda 2030, alla promozione di leggi sulla parità di genere, insieme potremmo intervenire sulla tutela dell'ambiente, possiamo opporci a tutte le forme di violenza fisica e psicologica, promuovere progetti di inclusione di cittadinanza attiva attraverso l'incentivazione dell'educazione civica educando i nostri ragazzi ad essere cittadini del mondo. Insieme sosterremo i tanti progetti che la FIDAPA di Andria ha in programma".

La composizione nuovo consiglio direttivo 2021-2023: Presidente Lilla Bruno, Vice presidente Annamaria Pastore; segretaria Angela Amorese, tesoriera Mariangela Cassetta, revisore dei conti Anna Moretti, Marilina Bevilacqua, Marianna Sgaramella. Giovanna Bruno segretaria esecutiva, Anna Spagano cerimonia. Consigliere: Gabriella Bonadies, Isa Chicco, Barbara Crapolicchio, Paola Inchingolo, Francesca Liso, Marianna Montemarano, Past President Zaccaro Anna.
FB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMGFB IMG
  • Comune di Andria
  • giovanna bruno
  • fidapa
  • Lilla Bruno
Altri contenuti a tema
Faraone e Sgarra (M5S): «Il Comune si attivi per tutte le misure del PNRR» Faraone e Sgarra (M5S): «Il Comune si attivi per tutte le misure del PNRR» «Continueremo a riportare alla cittadinanza quanto si è fatto rispetto a quello che si era detto di voler fare»
La Sicurezza di prossimità: la Polizia Locale di Andria La Sicurezza di prossimità: la Polizia Locale di Andria Nella ricorrenza di San Sebastiano, attraverso le foto più significative, uno scorcio di storia di questo Corpo di polizia
Festa Polizia Locale: l'attività svolta nel 2021 ed i saluti del Sindaco Bruno, dell'Assessore Colasuonno e del Comandante Capogna Festa Polizia Locale: l'attività svolta nel 2021 ed i saluti del Sindaco Bruno, dell'Assessore Colasuonno e del Comandante Capogna In occasione della ricorrenza di San Sebastiano, ecco il consuntivo delle attività svolte nel territorio comunale
Arrivano per Andria 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Arrivano per Andria 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Dovranno essere spesi in due tranche, nel 2022 160mila euro e la restante parte nel 2023
Associazioni in rete ad Andria Associazioni in rete ad Andria Sono ASSO FUTURO CITY, CNA imprese e reti Bari-Bat, Caa ACLI, ASSO FRANTOI, OP CONFOLIVA e Federazione GILDA ANPA Provinciale Bari –Brindisi
Andria: sequestrata un'area di circa 5mila metri quadri in contrada Lamapaola Andria: sequestrata un'area di circa 5mila metri quadri in contrada Lamapaola Veniva utilizzata come discarica abusiva di rifiuti anche pericolosi. Tre persone denunciate dalla Guardia Costiera
Randagismo, Assessore Colasuonno: "Ridurremo sensibilmente il problema quando avremo un canile comunale" Randagismo, Assessore Colasuonno: "Ridurremo sensibilmente il problema quando avremo un canile comunale" In attesa dell'arrivo dei fondi regionali si stanno percorrendo tutte le strade possibili: sterilizzazioni, segnalazioni alla Asl, collaborazione con le associazioni
"Cittadini consapevoli, non alla finestra: in ricordo di Anna Maria Di Leo” "Cittadini consapevoli, non alla finestra: in ricordo di Anna Maria Di Leo” Diretta web con la Sala Consiliare del Comune di Andria lunedì 24 gennaio
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.