Museo diocesano
Museo diocesano "S. Riccardo"
Eventi e cultura

Donna: scena di un crimine

Un incontro per riflettere e sensibilizzare: questa sera, alle ore 18, al Museo Diocesano

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Ogni settimana sono oltre tre i casi di femminicidio, senza considerare i casi di violenza fisica e psicologica. La donna diventa dunque una vera e propria scena del crimine. Poco dopo la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, tenutasi il 25 novembre, questa sera si vuole rinnovare la riflessione su un tema più che mai attuale, proprio partendo da una vicenda di cronaca avvenuta ad Andria poco tempo fa.

"Donna: scena di un crimine". Questo il nome dell'incontro che si terrà oggi, mercoledì 4 dicembre, dalle ore 18 alle ore 20, presso il Museo Diocesano di Andria. Saluteranno Pietro Marmo, Presidente Rotary Club "Castelli Svevi", Anna Zaccaro. Presidente FIDAPA, Raffaella Borreca, Presidente AMMI. Relazioneranno Giovanna Bruno, docente di diritto e referente "Fidelis Quadratum", Giuseppe Galante, criminologo, Ida Tammaccaro, Dirigente compartimento Polizia Postale e della comunicazione Puglia, Emanuele Bonato, Dirigente Commissariato PS Andria, Nunzia Porzio, psicologa e psicoterapeuta, Oriana Laboragine, esperta di diritto minorile, Vittorio Massaro, giornalista. Interverrà anche lo scrittore Maurizio De Giglio, mentre sarà possibile ammirare le opere dell'artista Susanna Conversano.

Modererà Sara Suriano, giornalista.
  • Museo Diocesano "San Riccardo"
  • pietro marmo
  • rotary club castelli svevi andria
  • fidapa
  • Polizia di Stato Andria
  • Emanuele Bonato
Altri contenuti a tema
Bitontino arrestato ad Andria con circa kg 4 e mezzo di marjuana Bitontino arrestato ad Andria con circa kg 4 e mezzo di marjuana Dopo un lungo inseguimento con la sua autovettura nelle campagne della sp 231 nei pressi di via Canosa, l'uomo era riuscito a fuggire
Visita dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata alla mostra temporanea "Corpus Domini" Visita dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata alla mostra temporanea "Corpus Domini" La rassegna è stata allestita nel Museo Diocesano "San Riccardo", scrigno di arte e fede della cristianità andriese
Operazione della Polizia di Stato: nove arresti ad Andria Operazione della Polizia di Stato: nove arresti ad Andria Rinvenuta diversa sostanza stupefacente, circa un Kg di hashish e gr.500 di cocaina
Cambio al vertice del Rotary Andria Castelli Svevi: Pietro Marmo lascia il testimone ad Andrea Leone Cambio al vertice del Rotary Andria Castelli Svevi: Pietro Marmo lascia il testimone ad Andrea Leone Alla cerimonia del Passaggio del Martelletto presente il Governatore del Distretto 2120 del Rotary International, Sergio Sernia
L'associazione "Lumen Fidei" organizza una visita al Museo Diocesano di Andria L'associazione "Lumen Fidei" organizza una visita al Museo Diocesano di Andria Sarà possibile visitare anche la mostra "Corpus Domini"
Rotary International Distretto 2120, nuovi incarichi distrettuali: oggi congresso in diretta televisiva Rotary International Distretto 2120, nuovi incarichi distrettuali: oggi congresso in diretta televisiva Passaggio del testimone di Assistente del Governatore Zona 5 (Andria,Canosa, Trani, Barletta e Valle D'ofanto) da Carla D'Urso a Emanuela Termine
Auto ribaltata sulla strada per Castel del Monte: conducente di Andria ferito Auto ribaltata sulla strada per Castel del Monte: conducente di Andria ferito E' accaduto intorno alle ore 15.40. Coinvolto un 40enne di Andria. Sul posto la squadra "Volanti" della Polizia di Stato
1 Vicenda bambino autistico: «spiacevole epilogo nella dinamica di gioco» Vicenda bambino autistico: «spiacevole epilogo nella dinamica di gioco» Tragno e Leonetti di Onda d'Urto con la Polizia di Stato sul luogo dell'episodio nei pressi del canale "Ciappetta Camaggio"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.