canale agricolo
canale agricolo
Territorio

Contrasto alla xylella: Lavori di pulizia e manutenzione dei canali affidati alle aziende agricole

Cia Puglia esprime apprezzamento per la condivisione delle azioni da parte del Consorzio di Bonifica "Terre d'Apulia"

Combattere il diffondersi della xylella, attraverso lavori di pulizia e manutenzione dei canali, affidati alle aziende agricole. Un incontro in tal senso, cui hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni ed organizzazioni agricole regionali, si è svolto nei giorni scorsi a Bari, convocato dal commissario straordinario dei consorzi di bonifica pugliesi, Alfredo Borzillo, per discutere della possibilità di affidare lavori di manutenzione ordinaria lungo i canali e le arre di pertinenza del Consorzio di Bonifica Terre D'Apulia alle imprese multifunzionali, ai sensi del decreto legislativo 228/2001 e della Legge Regionale numero 4/2012.

Il commissario Borzillo e la struttura tecnica del consorzio di bonifica Terre D'Apulia hanno recepito la proposta avanzata negli anni e sollecitata nei mesi scorsi da Cia Puglia di coinvolgere le imprese agricole del territorio, imprese da sempre vocate alla multifunzionalità, di eseguire i lavori di manutenzione del territorio lungo le aree di pertinenza del Consorzio. Si tratta, in sostanza, di lavori di pulizia e manutenzione ordinaria dei canali di scolo delle acque meteoriche. Questa mattina hanno presentato il regolamento per l'affidamento di tali lavori e per l'aggiornamento e la iscrizione delle imprese agricole all'albo delle imprese del Consorzio, oltre le relative procedure digitalizzate.
Per questa stagione tali attività saranno possibili solo sul territorio di competenza del consorzio di bonifica Terre D'Apulia. L'obiettivo del commissario Borzillo è di mutuare questa esperienza negli altri consorzi commissariati a partire dal prossimo anno.

Cia Puglia, che ha partecipato all'incontro con il vicepresidente regionale Giannicola D'Amico ed il direttore provinciale della Cia area Levante Giuseppe Creanza, ha espresso apprezzamento per la condivisione delle azioni che sta distinguendo il commissario Borzillo sin dal suo insediamento avvenuto appena 20 giorni fa, e per il modo di avvicinare gli agricoltori alla gestione consortile. "Da sempre gli agricoltori sono i primi custodi del territorio e il presidio delle campagne e i consueti lavori svolti sui territori dalle imprese agricole servono a contenere fenomeni di dissesto idrogeologico. Quindi questa possibilità di far eseguire tali lavori alle imprese agricole contribuisce a incrementare la salvaguardia del territorio e a potenziare la difesa idraulica dello stesso. E contribuisce anche alle azioni di contenimento e contrasto alla diffusione del batterio Xylella fastidiosa. Auspichiamo che l'esperienza di coinvolgimento delle imprese agricole che sta per partire sul territorio del Consorzio di Bonifica Terre D'Apulia venga al più presto estesa anche agli altri territori. Come auspichiamo che questo modo di concertare le azioni intrapreso dal commissario Borzillo venga anche attuato per risolvere le problematiche degli anni passati, legate agli avvisi di pagamento del Contributo di Bonifica, codice 630, difesa Idraulica, e per dare vita ad una riforma complessiva dei consorzi ormai necessaria".
  • Consorzi di bonifica
  • Cia Puglia
Altri contenuti a tema
Canale Ciappetta Camaggio: a breve interventi di bonifica e recupero Canale Ciappetta Camaggio: a breve interventi di bonifica e recupero Il Consorzio di Bonifica Terre d'Apulia raccoglie la richiesta dei consiglieri Marmo, Del Giudice e Fisfola
Il forte vento e la grandine danneggiano alberi da frutto e coperture dei vigneti Il forte vento e la grandine danneggiano alberi da frutto e coperture dei vigneti Lievitano le spese per i produttori di uva e gli agricoltori in genere
Sono quelle agricole le aziende pugliesi più longeve Sono quelle agricole le aziende pugliesi più longeve Sorprendente ricerca: 60 a Bari e Bat, 41 a Foggia, 35 Lecce, 25 Brindisi, 23 a Taranto
Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” "L’emissione di queste cartelle è un danno economico davvero troppo avvilente per tutto il comparto agricolo pugliese"
CIA Levante firma il protocollo per la sicurezza di città e campagne CIA Levante firma il protocollo per la sicurezza di città e campagne Gli impegni del viceministro Matteo Mauri e le priorità di CIA Agricoltori Italiani della Puglia
I produttori agricoli chiedono maggiori controlli contro le truffe sull'olio d'oliva I produttori agricoli chiedono maggiori controlli contro le truffe sull'olio d'oliva Spagnoletti Zeuli: "È una battaglia vera di legalità e giustizia a difesa di un prodotto simbolo del Made in Italy"
E' Donato Pentassuglia l'assessore regionale all'agricoltura: il saluto di CIA e Coldiretti E' Donato Pentassuglia l'assessore regionale all'agricoltura: il saluto di CIA e Coldiretti Dopo gli annunci di Lopalco e Piemontese, si tratta della prima ufficializzazione del nuovo esecutivo pugliese
Le proposte del mondo agricolo al Ministro dell’Ambiente Costa in visita al Parco Nazionale dell’alta Murgia Le proposte del mondo agricolo al Ministro dell’Ambiente Costa in visita al Parco Nazionale dell’alta Murgia Abbandono dei rifiuti, moltiplicazione dei cinghiali, alcune delle richieste della CIA Puglia
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.