aula del consiglio comunale
aula del consiglio comunale
Vita di città

Consiglio comunale: si discute del regolamento del canone unico

Altro argomento in discussione quello della crisi del commercio ambulante in città

Il Presidente del consiglio comunale della città di Andria ha convocato le due sedute della massima assise cittadina per i giorni 22 e 27 aprile 2021. "Due date importanti -comunicano da CasAmbulanti-, perché saranno affrontati due argomenti che stanno particolarmente a cuore alla categoria. Il primo il Regolamento sul nuovo Canone Unico e l'altro l'ordine del giorno sulla crisi del commercio ambulante in città, dopo la richiesta formale avanzata proprio da CasAmbulanti e protocollata a mezzo Pec lo scorso 6 aprile.

Il Presidente Savino Montaruli dichiara: "in merito al Canone Unico, da noi fortemente voluto a livello nazionale ma che dobbiamo essere molto attenti affinché il senso di questa conquista non venga vanificato se non addirittura stravolto da provvedimenti politici assunti dalle amministrazioni comunali locali, mi sembra strano che ancora non si siano svolti gli incontri e le interlocuzioni con le Rappresentanza del territorio, come prevede la legge. Quindi invito direttamente la Sindaca avv. Giovanna Bruno, ad attivare il Tavolo di confronto sul delicatissimo argomento, del quale io stesso sono stato interlocutore ministeriale con l'allora vice ministro dell'Economia e delle Finanze Antonio Misiani e con l'allora sottosegretaria allo Sviluppo Economico Alessia Morani oltre che con Laura Castelli nel suo incontro proprio nella città di Andria. Relativamente al secondo punto cioè l'ordine del giorno a sostegno della Categoria degli Ambulanti, anche in questo caso ricordiamo che siamo stata l'unica Organizzazione di Categoria, regolarmente iscritta all'Albo comunale, ad aver formalmente presentato richiesta di approvazione di deliberazione di consiglio comunale a sostegno della Categoria degli Ambulanti. Anche in questo caso ci auguriamo che la sostanza del nostro ordine del giorno non venga stravolta. Tutti i consiglieri comunali, i capi gruppo consiliari cono stati resi edotti della nostra richiesta quindi l'hanno avuta tra le loro mani e proprio a loro affidiamo con senso di responsabilità il responso tanto atteso da duemila ambulanti andriesi abbandonati a se stessi con le loro famiglie in profonda situazione di difficoltà, economica e psicologica. Resta il profondo rammarico e la delusione per come si stiano mortificando i minimali principi di democrazia partecipata che impediscono addirittura ai cittadini ed alle rappresentanze civiche di poter partecipare attivamente alla vita amministrativa e politica della città, a causa delle restrizioni" – ha concluso Montaruli di CasAmbulanti.
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • Commercianti ambulanti
  • casambulanti
Altri contenuti a tema
Andria 3 Lab e Andria Bene in Comune, ricordano la prigionia di Aldo Moro in 5 lettere Andria 3 Lab e Andria Bene in Comune, ricordano la prigionia di Aldo Moro in 5 lettere Un video che lega idealmente via Caetanei a Roma con piazza Catuma ad Andria per commemorare il martirio dello statista democristiano
Sciame di api su via Don Sturzo: intervento di un apicoltore per rimuoverlo da un esercizio commerciale Sciame di api su via Don Sturzo: intervento di un apicoltore per rimuoverlo da un esercizio commerciale E' accaduto questa mattina. Sul posto la Polizia Locale che ha messo in sicurezza la zona
Tenta il furto di una borsa ma viene bloccato e denunciato Tenta il furto di una borsa ma viene bloccato e denunciato E' accaduto questo pomeriggio in viale Crispi. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile
Consiglio Comunale il 26 maggio per il bilancio di previsione finanziaria 2021/23 Consiglio Comunale il 26 maggio per il bilancio di previsione finanziaria 2021/23 Tra i punti all'ordine del giorni ci sarà anche l'approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP)
Palazzo di Città illuminato di giallo e del Tricolore per Patrick Zaki Palazzo di Città illuminato di giallo e del Tricolore per Patrick Zaki Prosegue la mobilitazione a sostegno dell'ingiusta detenzione del giovane studente egiziano
1 Da lunedì 10 maggio inizia ad Andria la vaccinazione dei nati del 1951 Da lunedì 10 maggio inizia ad Andria la vaccinazione dei nati del 1951 Le date della programmazione stabilite dalla Asl Bt per le dieci città del territorio
L’assessora al Welfare Barone assieme alla capogruppo del M5S Di Bari incontra ad Andria gli Ambiti territoriali della Bat L’assessora al Welfare Barone assieme alla capogruppo del M5S Di Bari incontra ad Andria gli Ambiti territoriali della Bat A Palazzo di Città presente la Sindaca Giovanna Bruno
Si amplia la zona a traffico limitato su corso Cavour, ora tra via Firenze e viale Roma Si amplia la zona a traffico limitato su corso Cavour, ora tra via Firenze e viale Roma La nuova ordinanza in vigore da sabato 8 maggio nelle giornate di sabato, domeniche e festivi
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.