Florigel Andria - Taranto
Florigel Andria - Taranto
Sport

Colpaccio Florigel Andria a casa del Taranto

Finisce 4-5 un match ricco di emozioni

E impresa fu. Nell'ottava giornata, la Florigel Futsal Andria torna dalla trasferta di Taranto con i tre punti nel sacco dopo quattro sconfitte consecutive, battendo il New Taranto secondo in classifica per 5 a 4 al termine di un match per nulla noioso e ricco di capovolgimenti da una parte all'altra.

Per la trasferta tarantina, mister Bizzoca deve rinunciare a Capitan De Feo in permesso e al febbricitante Albanese. Questa la formazione: Diviccaro tra i pali, Ricco centrale, Calabrese e Magurean laterali e Magno terminale offensivo.

Dopo soli 35 secondi la Florigel è già sotto di un gol: il tarantino Cava si gira indisturbato e batte Diviccaro. La Futsal evita il raddoppio ma al 10' riaggiusta la partita, con Magno che approfitta di una respinta di Masiello. A questo punto la Futsal sale in cattedra, costringendo l'estremo tarantino a negare più volte il sorpasso agli andriesi. Ma sul finire della prima frazione i padroni di casa tornano a dettare legge, siglando il bis con d'Ingesso e addirittura il tris con Rambaldi. Finisce così il primo tempo con il New Taranto avanti 3 a 1 sulla Futsal Andria

Gli uomini di Bizzoca cominciano la ripresa con maggiore determinazione, e al 37' ne ottengono i frutti riaprendo il match con un rasoterra chirurgico di Calabrese. Ma la Florigel sembra vedere le streghe, perché al 45' Pietanza sigla il poker per la compagine tarantina. La Futsal, però, non si scompone e ha il merito di crederci, rendendo il finale di partita molto concitato. Al 50' è Magurean ad accorciare le distanze con una splendida semi rovesciata mandando il pallone sotto l'incrocio. Mister Bizzoca si gioca la carta del portiere di movimento, e basta il primo affondo per raggiungere l'insperato pareggio con Magno che insacca sotto la traversa. Ma non è ancora finita, perché al 60' un contropiede micidiale della Florigel trova la finalizzazione vincente grazie a Magurean, che porta la Futsal in vantaggio a una spanna dal termine. Nei tre minuti di recupero finali gli andriesi fanno barricate nella propria area, riuscendo alla fine a portare a casa un ottimo successo che sicuramente aumenta il morale alle stelle e muove la classifica.

Ma non c'è tempo per gongolare: sabato 5 si torna in campo al "Palasport" per lo scontro salvezza contro il Futsal Donia, per poi ripetersi tre giorni dopo in casa del Futsal Salapia.
  • futsal andria
  • Florigel Andria
Altri contenuti a tema
Un coriaceo Bitonto stende la Florigel Andria al "Palasport": biancazzurri battuti 3-7 Un coriaceo Bitonto stende la Florigel Andria al "Palasport": biancazzurri battuti 3-7 Zona play-off distante un solo punto: necessaria una vittoria nell'ultimo turno di campionato
Pallavolo, stop a Perugia per la Florigel Andria Pallavolo, stop a Perugia per la Florigel Andria Paradies: "Un calo di rendimento era prevedibile dopo 6 gare giocate ad altissimo livello". Nuova gara il 16 marzo contro il Lucera
Vittoria importante per la Florigel Andria in chiave play-off: Conversano battuto 7-4 Vittoria importante per la Florigel Andria in chiave play-off: Conversano battuto 7-4 I biancazzurri centrano il sesto risultato utile consecutivo
La Florigel Andria dilaga al "Palasport": 9-3 al Futsal Monte Sant'Angelo La Florigel Andria dilaga al "Palasport": 9-3 al Futsal Monte Sant'Angelo Federiciani a un passo dalla salvezza aritmetica
La Florigel Andria cala il pokerissimo: Trulli e Grotte battuto 5-1 La Florigel Andria cala il pokerissimo: Trulli e Grotte battuto 5-1 I federiciani tornano a vincere al "Palasport" dopo oltre due mesi
La vittoria sfuma a 8 secondi dalla fine: la Florigel Andria pareggia 4-4 con il Real Castellaneta La vittoria sfuma a 8 secondi dalla fine: la Florigel Andria pareggia 4-4 con il Real Castellaneta Al "Palasport" il recupero della 22^ giornata del campionato di serie C1
La Florigel Andria sfiora l'impresa nel derby: al "Palasport" scoppiettante 5-5 con l'Editalia La Florigel Andria sfiora l'impresa nel derby: al "Palasport" scoppiettante 5-5 con l'Editalia Gara divertente e applausi delle due tifoserie al termine dell'incontro
Una Florigel Andria decimata perde con onore 5-2 contro il forte Bitonto Una Florigel Andria decimata perde con onore 5-2 contro il forte Bitonto Sabato big-match al "PalaSport" contro la capolista Editalia Barletta
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.