Avv. Gianni De Pascalis
Avv. Gianni De Pascalis
Attualità

Camera penale: il nuovo Presidente è Giangregorio De Pascalis, avvocato cassazionista di Andria

Proclamato all'unanimità dall'assemblea riunitasi a Trani

L'assemblea della Camera Penale di Trani, in questo momento molto particolare per la giustizia penale, dovuto alle riforme e alla pandemia da Covid 19, ha eletto, con proclamazione all'unanimità proprio Presidente Giangregorio De Pascalis, avvocato cassazionista di Andria. L'associazione forense territoriale potrà, quindi, contare sulla presidenza De Pascalis per il biennio 2021/2022, oltre che dei componenti della giunta Avvocati: Amleto Carobello vicepresidente; Luca Gagliardi tesoriere; Ida Cioce segretaria; Michele Dambra; Maria Luisa Tarricone e Maurizio Altomare.

«L'azione della Camera Penale non potrà che porsi in linea di continuità con le azioni precedenti e ricercare, al suo interno, nuove risorse propulsive tenendo fermi i principi generali e statuari dell'Unione facendo fronte ad ogni forma di avversione e contrasto ai valori fondamentali del nostro sistema penale. Occorrerà dare sostegno ai percorsi di riforma proposti dall'U.C.P.I. sia di rango costituzionale sia del sistema penale in generale. Fondamentale dare il nostro sostegno alla realizzazione della riforma sulla separazione delle carriere dei Magistrati che ha visto le Camere Penali impegnate nella raccolta di firme per il relativo referendum; alla realizzazione di una riforma dei modelli di espiazione della pena attraverso una diversa modulazione delle misure alternative al carcere». Queste le prime parole del nuovo Presidente della Camera Penale di Trani.
  • camera penale di Trani
  • tribunale di trani
Altri contenuti a tema
Condannata in Appello la maestra di Andria accusata di violenza contro i suoi alunni Condannata in Appello la maestra di Andria accusata di violenza contro i suoi alunni In primo grado la donna era stata assolta dal Giudice dell'udienza preliminare di Trani
1 "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati Organizzato dalla Camera penale di Trani e dall'Ordine degli avvocati di Trani, è in programma mercoledì 25 maggio a Palazzo di Città
Estorsione nella città di Trani: provvedimento del Gip del Tribunale tranese anche nei confronti di un andriese Estorsione nella città di Trani: provvedimento del Gip del Tribunale tranese anche nei confronti di un andriese L'indagine di Carabinieri del Comando provinciale ha messo in luce un vasto sistema di illegalità
Favori in divisa nella Bat: tutti a giudizio i 32 imputati. Il processo comincerà il 24 ottobre Favori in divisa nella Bat: tutti a giudizio i 32 imputati. Il processo comincerà il 24 ottobre La decisione del giudice Barlafante. Tra di loro anche tre militari dell'Arma e un agente della Penitenziaria
Criminalità organizzata, nella Bat Andria spicca per i reati predatori ed i furti d' auto Criminalità organizzata, nella Bat Andria spicca per i reati predatori ed i furti d' auto Diramata la relazione per il primo semestre 2021 della Direzione Investigativa Antimafia
Favori in divisa, ora tocca al giudice: udienza preliminare fissata il 12 aprile Favori in divisa, ora tocca al giudice: udienza preliminare fissata il 12 aprile 32 gli imputati, uno ha chiesto il rito abbreviato. Alla sbarra anche tre Carabinieri e un agente della Polizia Penitenziaria
Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Un nuovo scandalo scuote l'Arma: favori ai pregiudicati in cambio di soldi. Il 22 febbraio l'udienza preliminare
Inaugurazione Anno Giudiziario: “Nel circondario tranese aumentati del 210% i delitti di rapina, anche in abitazione” Inaugurazione Anno Giudiziario: “Nel circondario tranese aumentati del 210% i delitti di rapina, anche in abitazione” L’allarme della Procuratrice Generale Anna Maria Tosto nel corso della cerimonia nel Tribunale di Bari
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.