Spazio
Spazio
Attualità

Caduta razzo cinese: nessun pezzo è caduto in territorio italiano

L'evento è stato seguito dalla Protezione civile

Nessun frammento del lanciatore spaziale cinese, di rientro questa notte nell'atmosfera terrestre ha colpito il territorio italiano. La conferma arriva alle ore 4.30 di questa mattina dalla sala operativa della Protezione civile che ha seguito costantemente tutta la fase finale di questa vicenda. Pezzi del lanciatore cinese sono caduti nell'Oceano indiano, al largo delle coste delle Maldive.

"Sulla base degli ultimi dati forniti dalla Agenzia Spaziale Italiana (ASI) al tavolo tecnico che ha seguito il rientro incontrollato in atmosfera del secondo stadio del lanciatore spaziale cinese "Lunga marcia 5B" è possibile escludere la caduta di uno o più frammenti del detrito spaziale sul nostro territorio.
Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, in accordo con ASI e con gli altri partecipanti al tavolo, ha pertanto dichiarato concluse le attività operative, chiudendo il Comitato Operativo che era attivo in stretta reperibilità e ringraziando tutte le componenti del Sistema Nazionale di Protezione Civile, i partecipanti al tavolo tecnico e le regioni direttamente interessate per l'impegno e l'attenzione profusi in questi giorni.
Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a seguire attraverso la Sala Situazione Italia, in stretto raccordo con l'Agenzia Spaziale Italiana, il rientro sulla Terra fino alla conclusione dell'evento".
  • Protezione Civile
Altri contenuti a tema
Ondata di calore sino al 25 giugno, l'allerta della Protezione Civile Ondata di calore sino al 25 giugno, l'allerta della Protezione Civile Emanato il decalogo su come affrontare il gran caldo
Protezione Civile Puglia: parte la campagna antincendio boschivo Protezione Civile Puglia: parte la campagna antincendio boschivo Inaugurata la nuova Sala Operativa Unificata Permanente
Venti forti sulla Puglia: scatta da lunedì 17 maggio l'allerta meteo gialla Venti forti sulla Puglia: scatta da lunedì 17 maggio l'allerta meteo gialla Diramato dalla Protezione civile il messaggio di allerta
Il "missile" cinese precipita verso di noi: le istruzioni della Protezione Civile Il "missile" cinese precipita verso di noi: le istruzioni della Protezione Civile Purtroppo l'eventualità è reale, quindi meglio usare le regole di prudenza e istruzioni indicate dalle autorità
Razzo cinese in caduta, allerta anche in Puglia Razzo cinese in caduta, allerta anche in Puglia La Protezione Civile raccomanda di stare al chiuso
Campagna vaccinale: giunte oltre 2mila richieste da parte di volontari Protezione civile Campagna vaccinale: giunte oltre 2mila richieste da parte di volontari Protezione civile I volontari presteranno servizio su tutto il territorio regionale e sarà garantita la copertura assicurativa
Protezione civile cerca medici, infermieri, assistenti sanitari e altro personale per intensificare campagna vaccinale Protezione civile cerca medici, infermieri, assistenti sanitari e altro personale per intensificare campagna vaccinale Ai nuovi volontari sarà garantita la copertura assicurativa. Il link dove scaricare il modulo di adesione
Allerta maltempo, previste raffiche di vento ad Andria e su tutta la Puglia Allerta maltempo, previste raffiche di vento ad Andria e su tutta la Puglia Lo comunica la Protezione Civile
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.