Carabinieri - Posto di Controllo
Carabinieri - Posto di Controllo
Cronaca

Arrestato un 28enne sorvegliato speciale: con sé un cellulare

L'uomo andriese è stato associato nel carcere di Trani. Un controllo dei Carabinieri ad Andria ha permesso il rinvenimento

Era sottoposto alla sorveglianza speciale, ma durante un controllo dei Carabinieri, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare ed è finito in carcere. Dovrà difendersi dall'accusa di violazione degli obblighi imposti il 28enne Rodolfo Casucci, di Andria, arrestato l'altra sera dai militari.

I Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo, hanno fermato l'uomo, a bordo di un'autovettura in compagnia di altre persone, trovandolo in possesso dell'apparecchio a lui espressamente vietato dal provvedimento. Tratto in arresto il sorvegliato, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.