Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Politica

Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce”

Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria

"La presentazione oggi dell'associazione Antiracket FAI di Andria, nata grazie all'impegno di 14 imprenditori, è un segnale forte per la città e per l'intera provincia. Dobbiamo ringraziare chi ha costituito l'associazione e siamo certi che sempre più imprenditori aderiranno all'associazione".
Lo dichiara la consigliera del M5S e delegata alle politiche culturali Grazia di Bari, presente oggi all'evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria.

"È importante far sentire a chi lavora nel tessuto produttivo della nostra città che non è solo. La politica deve fare la sua parte, al di là delle appartenenze, per essere vicina all'associazione, così da fare rete e far sì che gli imprenditori non si sentano soli. I tentativi di estorsione, le minacce e le intimidazioni non colpiscono il singolo, ma l'intera comunità ed è la comunità tutta che deve saper reagire. Serve lavorare sulla prevenzione, perché solo così potremo aumentare le denunce, che purtroppo sono ancora troppo poche. È fondamentale valorizzare la nostra città e dare nuove prospettive ai nostri ragazzi. Solo così riusciremo a combattere l'illegalità e a togliere manovalanza alla criminalità. Dobbiamo partire dalla cultura e dal confronto costante con le associazioni e il tessuto imprenditoriale per poter dare risposte concrete".
  • Comune di Andria
  • federazione antiracket italiana
  • corteo antiracket andria
  • grazia di bari
Altri contenuti a tema
Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Si sono tenute oggi in III Commissione Sanità le audizioni sul nuovo ospedale di Andria. Presente anche la consigliera del M5S Grazia Di Bari
Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Nella struttura si promuovono i territori di Andria e Corato
Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Gli istituti, le date e gli orari dell'iniziativa del Comune
Terremoto in Regione, anche la consigliera andriese Grazia Di Bari rimette la delega Terremoto in Regione, anche la consigliera andriese Grazia Di Bari rimette la delega Il Movimento 5 Stelle prende le distanze dal governo di Emiliano. Per la comunicazione ufficiale giunto a Bari il presidente Giuseppe Conte
Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Assessore Colasuonno: "Regole ferree. Con la bella stagione, tornano a circolare in libertà e più numerose"
A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” Questa sera, giovedì 11 Aprile 2024 alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare
L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria Una serie di interventi sono in corso, fino al 30 aprile 2024 ad esclusione dei sabati e delle domeniche
Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Garantiti i servizi essenziali previsti per legge e saranno ripristinati le eventuali disfunzioni nelle giornate successive
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.