Nicola Fuzio
Nicola Fuzio
Territorio

Aggressione a volontario, il biasimo di Forza Italia Andria

Fuzio: "Ogni forma di razzismo deve essere condannata in modo fermo e deciso"

"Non posso che esprimere forte e determinato biasimo per un episodio di intolleranza, avvenuto nei giorni scorsi, che ha visto protagonista un volontario della Diocesi di Andria Casa Accoglienza "S. Maria Goretti" e Ufficio Migrantes unitamente ad un ragazzo di colore", così Nicola Fuzio, reggente di Forza Italia - Coordinamento di Andria in merito all'episodio denunciato oggi da don Geremia Acri.

"La comunità andriese, nelle sue varie articolazioni, rifugge da ogni forma di intolleranza e non è disposta a tollerarlo.
Ogni forma di razzismo deve essere condannata in modo fermo e deciso, badando bene a vigilare sulle nostre idee e sulle nostre parole, in particolare da parte della politica e delle istituzioni, affinchè si stemperi il clima di deliberata esasperazione del dibattito pubblico che inevitabilmente ha riflessi incontrollati sui territori.
Per quanto mi riguarda il valore della vita umana ed il primato dell'uomo sulla Società e sullo Stato sarà sempre preminente nell'azione politica, per cui pieno sostegno alla meritoria opera che svolge Don Geremia Acri insieme ai suoi collaboratori per contrastare le varie forme di disagio presenti in città".
  • forza italia
Altri contenuti a tema
Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale: «Emiliano è "attenzionato" per la sfrontatezza nel rastrellare voti»
Centro destra verso le elezioni: “Nasce il Cantiere del Buongoverno: Andria 2020” Centro destra verso le elezioni: “Nasce il Cantiere del Buongoverno: Andria 2020” Un progetto comune che investe Andria Nuova, Direzione Italia, Forza Italia e IDeA – Popolo e Libertà
Proventi sanzioni amministrative per manutenzione stradale: è scontro tra l'ex ass. Matera e Forza Italia Proventi sanzioni amministrative per manutenzione stradale: è scontro tra l'ex ass. Matera e Forza Italia «I proventi già alimentano i capitoli della manutenzione. Quanta approssimazione e quanta acrimonia in questo comunicato»
Forza Italia Andria: “Bene proventi sanzioni amministrative per manutenzione strade cittadine” Forza Italia Andria: “Bene proventi sanzioni amministrative per manutenzione strade cittadine” Plauso per la decisione assunta dal Commissario straordinario, dott. Gaetano Tufariello
Giorgino si appella all'unità del centrodestra per le regionali, De Mucci (FI Bat): "Siamo alle comiche" Giorgino si appella all'unità del centrodestra per le regionali, De Mucci (FI Bat): "Siamo alle comiche" Questa mattina le dichiarazioni dell'ex Sindaco di Andria e presidente della provincia Bat rivolte a tutti gli alleati del centro destra
Elezioni comunali Bari, volano gli stracci nel centro destra e sulla candidatura di Di Rella Elezioni comunali Bari, volano gli stracci nel centro destra e sulla candidatura di Di Rella Ripercussioni anche per la Regione? L'onorevole Sisto attacca Di Rella: «Un candidato inesistente»
Post voto europeo: Marmo (FI), richiama tutti a lavorare per la massima inclusione nel partito Post voto europeo: Marmo (FI), richiama tutti a lavorare per la massima inclusione nel partito Il capogruppo regionale, sarà presente agli stati generali di Forza Italia previsto per sabato 1° giugno
Post elezioni europee: si riuniscono gli stati generali di Forza Italia Post elezioni europee: si riuniscono gli stati generali di Forza Italia Sabato 1° giugno a Bari convocazione del commissario di Forza Italia Puglia, on. Mauro D’Attis, e del suo vice, sen. Dario Damiani. 
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.