Nicola Fuzio
Nicola Fuzio
Territorio

Aggressione a volontario, il biasimo di Forza Italia Andria

Fuzio: "Ogni forma di razzismo deve essere condannata in modo fermo e deciso"

"Non posso che esprimere forte e determinato biasimo per un episodio di intolleranza, avvenuto nei giorni scorsi, che ha visto protagonista un volontario della Diocesi di Andria Casa Accoglienza "S. Maria Goretti" e Ufficio Migrantes unitamente ad un ragazzo di colore", così Nicola Fuzio, reggente di Forza Italia - Coordinamento di Andria in merito all'episodio denunciato oggi da don Geremia Acri.

"La comunità andriese, nelle sue varie articolazioni, rifugge da ogni forma di intolleranza e non è disposta a tollerarlo.
Ogni forma di razzismo deve essere condannata in modo fermo e deciso, badando bene a vigilare sulle nostre idee e sulle nostre parole, in particolare da parte della politica e delle istituzioni, affinchè si stemperi il clima di deliberata esasperazione del dibattito pubblico che inevitabilmente ha riflessi incontrollati sui territori.
Per quanto mi riguarda il valore della vita umana ed il primato dell'uomo sulla Società e sullo Stato sarà sempre preminente nell'azione politica, per cui pieno sostegno alla meritoria opera che svolge Don Geremia Acri insieme ai suoi collaboratori per contrastare le varie forme di disagio presenti in città".
  • forza italia
Altri contenuti a tema
"No all'autonomia": sabato 23 e domenica 24 marzo i gazebo di Forza Italia anche ad Andria "No all'autonomia": sabato 23 e domenica 24 marzo i gazebo di Forza Italia anche ad Andria Iniziativa del Coordinamento regionale con quelli provinciali, tra cui quello della Bat
Forza Italia Andria: «Per un'Italia Unita. NO all'autonomia che divide il Paese» Forza Italia Andria: «Per un'Italia Unita. NO all'autonomia che divide il Paese» Allestito un gazebo informativo in via Regina Margherita sabato 23 e domenica 24 marzo
Sanità: tante polemiche sulle liste d'attesa in Puglia, a cominciare dai medici ospedalieri Sanità: tante polemiche sulle liste d'attesa in Puglia, a cominciare dai medici ospedalieri Tra le note più critiche quelle di Amati, Di Bari in un video, Damascelli, Franzoso e Direzione Italia. A favore Pellegrino
Bene annullare l'appuntamento con Franceschini, fondatore delle Brigate Rosse Bene annullare l'appuntamento con Franceschini, fondatore delle Brigate Rosse Lo ha dichiarato Nino Marmo (FI). E intanto stamane incontro tra il gruppo regionale ed il Commissario regionale di Forza Italia
1 Nespoli (F.I.): “Comune moroso da ben due anni. Centro per l'Impiego di Andria a rischio sfratto” Nespoli (F.I.): “Comune moroso da ben due anni. Centro per l'Impiego di Andria a rischio sfratto” Nuova polemica all'interno del centro destra. "Il Comune di Andria è debitore di una somma pari ad euro 77.015,52"
Decreto legge xylella, Marmo (F.I.): "C'è chi festeggia per elemosina data dal padrone leghista, vergogna!" Decreto legge xylella, Marmo (F.I.): "C'è chi festeggia per elemosina data dal padrone leghista, vergogna!" Stilettata del capogruppo azzurro nei confronti dei gilet arancioni e di quanti hanno slautato con soddisfazione questo risultato
De Mucci (FI Bat): «La vittoria del popolo dei moderati» De Mucci (FI Bat): «La vittoria del popolo dei moderati» La nota del Commissario provinciale in vista delle elezioni amministrative ed europee del prossimo maggio
Barchetta (FdI) risponde a D'Avanzo (FI): "Creato un asse con consiglieri comunali di opposizione" Barchetta (FdI) risponde a D'Avanzo (FI): "Creato un asse con consiglieri comunali di opposizione" Non si placa la polemica interna al centro destra cittadino sulla frase "interessi personali", proferita nel corso dei lavori consiliari
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.