Bullismo
Bullismo
Cronaca

Accerchiato e aggredito dal branco, un altro episodio di bullismo ad Andria

«È importante denunciare», l’appello dell’avvocato Agata Oliva

Ancora una cronaca di bullismo tra ragazzi: l'episodio è accaduto ad Andria nei giorni scorsi, quando un 16enne è stato accerchiato da un gruppo di coetanei e picchiato. È l'ennesimo triste episodio che documenta l'urgenza di affrontare il tema del bullismo e di mettere in atto azioni reali di prevenzione e consapevolezza, anche dialogando direttamente con le famiglie di questi ragazzi.

Lo sa bene l'avvocato Agata Oliva, che ha rivolto un appello alle giovani vittime di bullismo e alle loro famiglie, a seguito dei casi numerosi casi al vaglio del suo studio legale afferenti questi incresciosi e sgradevoli episodi.

«Caro ragazzo, non essere vittima di bullismo in silenzio. Definisci Te stesso. Denuncia» è questo il monito dell'avv. Oliva, vice presidente dell'ass. Divine del Sud, che racconta quanto accaduto dal 16enne andriese, accerchiato, aggredito e umiliato dal branco. «In più occasioni un gruppo di suoi coetanei, evidentemente accecati da spirito di sopraffazione e desiderio di inutile prevaricazione si è accanito contro di lui per le strade di Andria, provocandogli ferite guaribili in 20 giorni e conseguenze traumatiche difficili da elaborare».

«Purtroppo, sono diventati un serio problema sociale di una gravità inaudita gli atti di bullismo che frequentemente avvengono sul territorio; tuttavia, la sfiducia nelle istituzioni, la farraginosità della burocrazia e le lentezze nel definire il reato, porta i cittadini a girare il capo dall'altro lato davanti a simili episodi». In questo caso i genitori hanno deciso di denunciare, ma non sempre le famiglie hanno la forza di opporsi a questi futili soprusi.

«Occorre, per questo, sensibilizzare non solo le istituzioni ma anche le famiglie ad affrontare la questione – conclude l'avvocato Oliva - quello che oggi succede ad altri domani può succedere a nostro figlio. Ecco perché è importante denunciare».
  • bullismo
Altri contenuti a tema
La scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri, aderisce alle manifestazioni per le giornate mondiali contro il bullismo e cyberbullismo La scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri, aderisce alle manifestazioni per le giornate mondiali contro il bullismo e cyberbullismo Gli studenti hanno indossato un braccialetto con un nodo blu, come simbolo della campagna nazionale del Ministero dell'Istruzione contro il bullismo
"Frena il bullo": il SIAP in prima linea nella campagna contro il bullismo e cyberbullismo "Frena il bullo": il SIAP in prima linea nella campagna contro il bullismo e cyberbullismo Insieme un gruppo di lavoro formato da psicologi e psicoterapeuti, sociologi, criminologi, esperti informatici, legali ed appartenenti alla Polizia di Stato
Bullismo: i giovani ad Andria scendono in piazza contro la violenza Bullismo: i giovani ad Andria scendono in piazza contro la violenza Singolare iniziativa dei ragazzi partecipanti al laboratorio di comunicazione digitale di Ciò Mà Fé in occasione del Castel dei Mondi
Bullismo, Lomuscio (CAV Riscoprirsi): "Diffondere la cultura della denuncia" Bullismo, Lomuscio (CAV Riscoprirsi): "Diffondere la cultura della denuncia" Piena vicinanza e solidarietà alla giovane vittima di bullismo e alla sua famiglia
Ad Andria giovane aggredito da baby gang, Colasuonno: "Tutti si sentano chiamati in causa" Ad Andria giovane aggredito da baby gang, Colasuonno: "Tutti si sentano chiamati in causa" Assessore Di Leo: "I bulli… sono loro i veri deboli. Ed io continuo a sostenere che non rappresentano la maggior parte dei giovani andriesi"
Convegno “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Convegno “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Organizzato da AIMC Andria, in collaborazione con AGe Andria e Opera Salesiana Andria
Seminario ad Andria su “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Seminario ad Andria su “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Organizzato da AIMC Andria, in collaborazione con AGe Andria e Opera Salesiana Andria
L’Accademia “Wingtsun Ewto Puglia”  presenta due incontri informativi su violenza di genere e bullismo L’Accademia “Wingtsun Ewto Puglia” presenta due incontri informativi su violenza di genere e bullismo Doppio appuntamento previsto per il 3 e il 5 marzo alle ore 18.00 presso la palestra “Revolution”
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.